Home > Automotive > Auto > Toyota al Salone dell’auto di New York

Toyota al Salone dell’auto di New York

In occasione della kermesse newyorkese la Casa giapponese ha esposto la nuova Toyota Corolla sottoposta ad un restyling che ne rinnova la linea e ne arricchisce ed attualizza le finiture

F10 NY NEWS 03 016

Nuovo il frontale, il cui ampio fascione paraurti è percorso nella parte inferiore da un’ampia griglia di raffreddamento a sviluppo orizzontale, mentre la gradevole mascherina superiore sembra, con le sue minuscole dimensioni, un completamento stilistico dei grandi gruppi ottici a Led. Nuove le finiture cromate delle maniglie, come nuovi sono tre dei nove colori disponibili (due tonalità di bronzo Earth e Platinum Bronze ed il rosso Tokio Red); sarà inoltre possibile scegliere fra cerchi da 16” oppure da 17”.

La nuova Toyota Corolla, che sarà in vendita in Europa dalla prossima estate, è affiancata dalla Prius Prime plug-in e dalla Prius Prime che sarà disponibile su 50 mercati mondiali a partire dalla fine del 2016. L’auto è basata sulla piattaforma TNGA (Toyota New Global Architecture) ed è rivolta a chi ricerca un’ibrida dall’autonomia estesa in modalità puramente elettrica (in questo caso una ricarica della batteria permette di percorrere 50 km in modalità EV).

F11 NY NEWS 03 016

Il sistema ibrido della Prius Prime plug-in è composto dal noto quattro cilindri a ciclo Atkinson VVT-i da 1,8 litri abbinato a un motore elettrico e a un generatore, questi ultimi due alimentati dal pacco batterie agli ioni di litio da 8,8 kWh.

Il sistema Hybrid Synergy Drive della Prius Plug-in garantisce un’autonomia maggiore riducendo al minimo l’utilizzo del motore termico tanto da far dichiarare a Toyota consumi medi di appena 1,4 l/100 km con emissioni di 32 g/km di CO2. Il tempo di ricarica del pacco è di circa 2-3 ore in Mode 2 (Mennekes) con un’uscita a 230 V.

 

F12 NY NEWS 03 016

L’estetica dei due modelli è stata differenziata con la Prius Prime che ha un design personalizzato della parte posteriore ed una griglia frontale ridisegnata anche nei gruppi ottici mentre rispetto alla vecchia versione, sia la Prius che la Prius Plug-in sono più lunghe, larghe e basse di 165, 15 e 20 mm…. Il Cx è per entrambe 0,24.

La plancia è costituita da un touch screen verticale da 8” e da una strumentazione centrale digitale con schermo da 4,2 pollici. Il sistema di climatizzazione automatico intelligente S-FLOW, a pompa di calore con iniezione a gas, permette di raffreddare o riscaldare l’abitacolo quando il veicolo opera in modalità EV, senza che il motore a benzina sia avviato; il sistema è ora più piccolo, silenzioso, leggero e parco nei consumi rispetto al precedente. Inoltre i sensori del sistema sono in grado di «capire» se i sedili anteriori e posteriori sono vuoti o meno adeguando di conseguenza il flusso.

La Toyota Prime avrà il sistema Toyota Safety Sense P (telecamera + radar a onde millimetriche) che include funzioni come il Pre-Collision system con il rilevamento dei pedoni, il Road Sign Assist (riconoscimento della segnaletica stradale), il Lane Departure Alert (avviso di superamento corsia con assistenza allo sterzo), gli abbaglianti automatici, il Dynamic Radar Cruise Control e l’Intelligent Parking Assist.

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email