Home > Automotive > BMW M760Li xDrive, la limousine sportiva

BMW M760Li xDrive, la limousine sportiva

Si arricchisce la scelta tra le berline top di gamma. La Casa bavarese adotta per la prima volta il nuovo propulsore 12 cilindri a benzina di 6,6 litri che la divisione Motorsport ha portato a 600 cavalli con una coppia di 800 Nm a soli 1.500 giri/min. 0-100 km/h in soli 3,9 secondi e 305 km/h con l’M Driver’s Package

Nello step successivo al debutto della nuova Serie 7 al Salone di Francoforte lo scorso settembre, al Salone di Ginevra di quest’anno BMW presenta la M760Li xDrive e la 740e XDrive iPerformance, ibrida plug-in anche nella versione a passo lungo «L».

M760Li xDrive, una sigla molto lunga per identificare il modello top di gamma BMW, con prestazioni entusiasmanti e comfort ai massimi livelli. Il suo significato si chiarisce in questo modo: M = Motorsport; 7 = la Serie; 60 = la potenza (600 cv); L = passo lungo; i = iniezione; xDrive = trazione integrale.

Su questo modello è stato montato per la prima volta il nuovo motore a benzina con 12 cilindri per una cilindrata di 6,6 litri, dal quale Motorsport ha estrapolato 600 cv con la eccezionale coppia di 800 Nm a soli 1.500 giri/min. Una potenza mostruosa che consente di spingere i 2.250 kg della M760Li Xdrive da fermo a 100 km/h in soli 3,9 secondi e raggiungere una velocità massima limitata a 250 km/h, che diventano 305 km/h con l’M Driver’s Package. Considerando il peso e le prestazioni, il consumo dichiarato non è eccessivo, 12,6 l/100 km con 294 g/km di emissioni CO2.

Nonostante le dimensioni e la classe della vettura, la lettera «M» che precede la sigla di identificazione, indica esplicitamente che il brand Motorsport di BMW è intervenuto per esaltarne le prestazioni. Il cambio Steptronic con 8 rapporti si presenta con una specifica taratura che consente cambi marcia più sportivi e scalate più veloci.

Inoltre, l’innovativo sistema Executive Pro offre un assetto più sportivo, con un minimo rollio in curva, senza tuttavia penalizzare il comfort. Il sistema Integral Active Steering offre una demoltiplicazione più diretta dello sterzo e favorisce un migliore ingresso in curva sterzando leggermente anche le ruote posteriori. Completa la dotazione di serie, la trazione integrale xDrive che, abbinata al pacchetto sportivo «M», esalta il piacere di guida e la sicurezza di marcia.

Come vettura da rappresentanza, BMW propone anche M760Li xDrive Excellence, una versione ulteriormente raffinata che privilegia i tocchi eleganti a quelli sportivi. Pur mantenendo le prestazioni offerte da Motorsport, non si presenta più con il pacchetto aerodinamico «M»; sono stati aggiunti alcuni profili cromati sia all’esterno che nell’abitacolo e sul montante posteriore si evidenzia un’eloquente sigla «V12».

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email