Home > Automotive > Auto > Nissan LEAF: con la terza generazione da 30 kWh 250 km di autonomia

Nissan LEAF: con la terza generazione da 30 kWh 250 km di autonomia

Presentata in apertura del GSMA Mobile World Congress 2016 di Barcellona, vanta un sistema operativo avanzato

F1 LEAF30 02 016

Il GSMA Mobile World Congress 2016 di Barcellona raduna alcuni dei nomi più importanti nel campo della tecnologia; è in questa cornice che Nissan ha svelato la nuova Nissan LEAF 30 kWh che, equipaggiata con un nuovo e avanzato software, offre anche il 26% in più di autonomia (fino a 250 km con una singola ricarica) grazie alla nuova batteria da 30 kWh.

Nissan LEAF 30 kWh è stata protagonista dell’evento sia con un «unboxing» dal vivo e sia presentando, per la prima volta, un filmato (https://youtu.be/vh4qHRt6s68) che mette in luce una serie di nuovi aggiornamenti disponibili sull’ultima versione di questa auto full electric.

F2 LEAF30 02 016

Nissan ha voluto partecipare per la prima volta alla GSMA con il suo inusuale «unboxing» per colmare il divario tra il mondo dell’automobile e quello della tecnologia, mettendo in mostra l’approccio innovativo di Nissan alle nuove tecnologie applicate al mondo dell’auto e sottolineando al tempo steso come la nuova LEAF MY16 stia cambiando il panorama della connettività grazie ad una versione migliorata dell’apprezzato sistema multimediale di infotainment NissanConnect EV.

Gareth Dunsmore, Direttore Veicoli Elettrici Nissan Europe, ha affermato: “Quale occasione migliore per mettere in mostra le nostre tecnologie più recenti se non al fianco degli altri protagonisti dell’innovazione. Nissan non solo è il leader della rivoluzione dei veicoli elettrici, ma siamo anche impegnati a portare nel mercato di massa tecnologia, connettività ed e-mobility di ultima generazione”.

L’innovativo sistema telematico NissanConnect EV è all’avanguardia delle tecnologie di bordo e consente ai possessori di Nissan LEAF di controllare molte delle caratteristiche della vettura premendo un solo tasto e può inoltre fornire una serie di informazioni e possibilità di accesso remoto: i proprietari possono gestire e controllare a distanza lo stato delle batterie, regolare il timer per la ricarica, accendere a distanza il climatizzatore e trovare le stazioni di ricarica locali.

Oltre a tutto ciò il nuovo sistema operativo consente anche agli utilizzatori di analizzare il loro stile di guida incluso il consumo di energia e la CO2 risparmiata in ogni viaggio.

AP LEAF30 02 016

In un mondo totalmente connesso e totalmente mobile, la connettività all’interno dell’auto è una necessità assoluta per i guidatori d’oggi. Ecco perché Nissan è orgogliosa di essere all’avanguardia nello sviluppo di tecnologie connesse di bordo efficienti ed affidabili che sono disponibili e accessibili per tutti”, ha aggiunto Dunsmore.

Il lancio in Italia prevede come versione d’ingresso la LEAF Acenta Flex 30 kWh con prezzi a partire da 28.990 € e batteria a noleggio pari a 79 € euro al mese (per 36 mesi e fino a 30.000 km annuali).

Inoltre, è anche disponibile al lancio un finanziamento su proposta Nissan, per un periodo di 36 mesi, con rata mensile di 299 € e un anticipo di 7.920 €.

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email