Home > DueRuote > Concorso Ducati «Custom Rumble»: selezionate le 5 finaliste

Concorso Ducati «Custom Rumble»: selezionate le 5 finaliste

Nella finale che si terrà a Misano Adriatico, all’interno del World Ducati Week (1-3 luglio 2016), sarà premiato lo Scrambler più «customizzato»

 Iron lungs realizzata da Warsaw Liberty Moto (Polonia)


Iron lungs realizzata da Warsaw Liberty Moto (Polonia)

Scrambler® è un nuovo brand nato all’interno di Ducati per interpretare i valori dell’iconica Scrambler Ducati degli anni ’70, nata negli Stati Uniti e poi divenuta in pochi anni un successo mondiale. Anticonformista, accessibile ed essenziale, Scrambler Ducati identifica il mix perfetto di tradizione e modernità ed è un ritorno alla pura essenza del motociclismo: due ruote, un manubrio largo, un motore semplice e tanto, tanto divertimento. La giallo-rossa Icon, la Full Throttle per gli appassionati di corse «flat track», la Classic, per chi ama i dettagli e lo stile anni ’70 in una moto contemporanea ed, infine, l’Urban Enduro, per chi ama l’outdoor e la vita all’aria aperta

Il concorso

Cinque sono le moto custom, ciascuna in rappresentanza di un Continente, selezionate per la finale che si terrà a Misano Adriatico, all’interno del World Ducati Week (1-3 luglio 2016) , il più grande raduno ducatista al mondo.

Scrambobber realizzata da Ducati Vibhavadi (Thailand)

Scrambobber realizzata da Ducati Vibhavadi (Thailand)

Il concorso Custom Rumble premia gli Scrambler® più belli customizzati dai dealer ufficiali Ducati di tutto il mondo dalle cui realizzazioni sono scaturite – dopo lunghi mesi di lavoro minuzioso, artigianale e appassionato – le cinque finaliste, tutte assolutamente particolari e ciascuna di originale bellezza.

Scramblegale realizzata da Canberra Motorcycles Center (Australia)

Scramblegale realizzata da Canberra Motorcycles Center (Australia)

Queste moto sono state votate a suon di like dagli utenti sul profilo Instagram @customrumble, dove per diversi mesi sono stati postati video e foto del work in progress dei concessionari.

Ice Track Pro realizzata da Bow Cycle North (Canada)

Ice Track Pro realizzata da Bow Cycle North (Canada)

Fra queste, le special che si sono guadagnate la finale di «Custom Rumble», sono la «Iron lungs» realizzata da Warsaw Liberty Moto (Polonia) in collaborazione con due customizer; la «Ice Track Pro» arrivata dall’officina creativa canadese Bow Cycle North; la «Scrambobber» Made in Thailand by Ducati Vibhavadi; la «ScramblArabia» costruita da Wheels of Arabia dal Bahrain ed infine la «Scramblegale» firmata da Canberra Motorcycles Center, concessionario della Capitale australiana.

ScramblArabia realizzata da Wheels of Arabia (Bahrain)

ScramblArabia realizzata da Wheels of Arabia (Bahrain)

Tutti i dealer partecipanti al concorso «Custom Rumble» hanno dato mano a queste moto lo scorso settembre mentre la votazione online è partita a fine ottobre ed è proseguita fino a gennaio. A luglio prossimo durante la World Ducati Week, verrà eletto – a insindacabile giudizio di una giuria speciale di esperti composta da designer, motociclisti e customizer – lo Scrambler® custom più bello tra i cinque arrivati in finale.

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email