Home > News > Škoda svelerà a Ginevra il design dei suoi prossimi modelli SUV

Škoda svelerà a Ginevra il design dei suoi prossimi modelli SUV

Nel 2014 Škoda presentò proprio a Ginevra il concept car Vision C, che sarebbe diventata il punto di partenza per il nuovo linguaggio stilistico della Marca, efficacemente rappresentato nell’ammiraglia Superb. Ora è la volta della Vision S, un prototipo dedicato al mondo dei SUV, più ampio della già conosciuta Škoda Yeti: con 4,70 m di lunghezza, 1,91 m di larghezza e 1,68 m di altezza, il modello evidenzia così la propria importanza su strada.

01VisionS[1]

Nell’ampio abitacolo del nuovo prototipo Škoda trovano posto tre file di sedili, che garantiscono ampio comfort a sei passeggeri mentre il design esterno riprende ed esalta il linguaggio stilistico della Marca. Linee precise e taglienti unite ad elementi cristallini spigolosi accentuano i dettagli di stile. Il gioco di luci e ombre crea effetti interessanti sulle superfici cesellate.

Il frontale si basa sull’utilizzo creativo di alcuni elementi plastici, i cui contorni scorrono verso il logo posto sulla parte centrale. L’ampia calandra, unita a quattro affilati fari a Led, caratterizza il volto del concept car, sottolineandone il carattere sportivo.

Il logo e i listelli verticali della griglia sono impreziositi da elementi cristallini, omaggio della Casa automobilistica alla millenaria arte del cristallo della propria terra d’origine, la Repubblica Ceca.

03VisionS[1]

Il profilo laterale illustra il forte carattere della Vision S. La «linea tornado» si estende per tutta la lunghezza del corpo macchina arricchendone, grazie anche a giochi di rientranze e sporgenze, forza e personalità. I passaruota protesi all’esterno ed il tetto che degrada lentamente sull’alettone, testimoniano il dinamismo ed il vigore del carattere off-road del modello.

Il posteriore della Vision S è stato progettato in maniera scultorea, con rientranze incisive e lineari. L’ampio estrattore posteriore è caratterizzato dalla presenza di scarichi geometrici, dando al concept car SUV un’immagine solida. Il logo è affiancato da luci posteriori cristalline con taglio dinamico, ed è posto appena sotto il lunotto.

02VisionS[1]

La caratteristica forma a C dei gruppi ottici dei modelli Škoda si sviluppa a partire dalle luci posteriori per concludersi nei riflettori che corrono su un’unica linea alla base del paraurti.

 

Print Friendly, PDF & Email