Home > Automotive > Nissan LEAF sbarca in Sicilia per la mobilità sostenibile con “No Smog Mobility”

Nissan LEAF sbarca in Sicilia per la mobilità sostenibile con “No Smog Mobility”

Dopo Dro (TN), Milano, Bologna, Firenze e Roma la Nissan LEAF, Auto dell’Anno 2011, raggiunge anche Palermo per testimoniare la propria realtà di prima vettura 100% elettrica per il mercato di massa ad essere stata già commercializzata in tre continenti e ad aver ricevuto prestigiosi riconoscimenti in tutto il mondo.

“No Smog Mobility”, la prima rassegna in Sicilia dedicata alla mobilità sostenibile, individuale e collettiva, che ha ottenuto il patrocinio dei ministeri dell’Ambiente e delle Politiche Agricole; della presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana e della Regione Siciliana; della Provincia Regionale, del Comune, e del Rettorato dell’Università di Palermo.

Un fattivo contributo all’iniziativa arriva anche dall’Anci Sicilia e dalle Facoltà di Ingegneria delle Università di Catania, Enna, Messina e Palermo a beneficio dell’opportunità unica di confronto tra l’industria automobilistica ed i rappresentanti delle maggiori istituzioni siciliane.

L’evento si aprirà venerdì con un convegno a Palazzo dei Normanni, che vedrà, tra gli altri, la partecipazione dei responsabili delle massime associazioni di categoria (Ancma, Anfia, Assogomma e Unrae), dei rappresentanti dei ministeri dell’Ambiente e dell’Agricoltura, e del presidente della Commissione Ambiente del Senato Antonio D’Alì.

La manifestazione sarà riservata, nella parte convegnistica, agli studenti universitari, con un campus nel quale Nissan prosegue il suo impegno per la formazione sulla mobilità elettrica, dopo la positiva esperienza al Politecnico di Milano dello scorso marzo, replicando l’innovativa formula della teoria applicata alla pratica, con la prova su strada del pluripremiato veicolo 100% elettrico Nissan LEAF da parte degli studenti.

La domenica si aprirà invece al grande pubblico con le prove su strada all’interno di un mini-circuito cittadino nel Parco della Favorita, dove sarà possibile provare l’innovazione tecnologica e l’emozione di guida della Nissan LEAF, in assenza di emissioni inquinanti ed acustiche.

Print Friendly, PDF & Email