Home > Automotive > Attualità > Alla 24 Ore di Daytona in pista 5 Lamborghini Huracán

Alla 24 Ore di Daytona in pista 5 Lamborghini Huracán

Prima volta del Toro nella classica che si corre in Florida per celebrare il centenario della nascita di Ferruccio Lamborghini

01_Ferruccio Lamborghini

Per celebrare il centenario della nascita di Ferruccio Lamborghini, nato a Renazzo di Cento (FE) il 28 aprile 1916, il marchio italiano sarà presente per la prima volta alla 24 Ore di Daytona in calendario nel week-end 28-31 gennaio prossimo. Alla corsa parteciperanno 4 team supportati da Lamborghini Squadra Corse con 5 Huracán GTD (Gran Turismo Daytona), equivalente alla Huracán GT3 che gareggia in Europa.

02_Change Racing

Il primo team è il Change Racing con a sede a Concord nel Nord Carolina che partecipa al campionato IMSA e Lamborghini Blancpain Super Trofeo Series. I piloti che si alterneranno alla guida della Huracán GTD sono: Spencer Pumpelly, Justin Marks, Kaz Grala, Austin Cindric and Corey Lewis.

03_O'Gara Motorsport

Il secondo team è l’O’Gara Motorsport dell’imprenditore Tom O’Gara, tra i maggiori rivenditori di auto di lusso in California. A Daytona schiererà la Huracán GTD con il n.11, pilotata da Townsend Bell, Bill Sweedler, Edoardo Piscopo and Richard Antinucci.

04_Paul Miller Racing

Paul Miller è il team manager del Paul Miller Racing. Nella sua carriera di pilota ha corso nel 1980 nelle gare Trans-Am Series con la Porsche e nelle gare IMSA con piloti del calibro di Brian Redman e Hans Stuck. Ha partecipato 3 volte alla 24 Ore di LeMans e 9 volte alla 24 Ore di Daytona dove ha conquistato il 1° posto nella categoria GTO nel 1988. Il team che ha sede a Buford in Georgia schiera alla partenza una Huracán GTD con al volante Bryan Sellers, Madison Snow, Bryce Miller and Mirko Bortolotti.

05_Konrad Motorsport

Dalla Germania il team Konrad Motorsport che in Europa partecipa al Porsche Carrera Cup e al Lamborghini Super Trofeo. Alla 24 Ore di Daytona sarà presente con 2 Huracán GTD, la n.21 con Emanuele Busnelli e Jim Michaelian, la n.28 con Lanc Willsey, Rolf Ineichen, Franz Konrad, Marc Basseng e Fabio Babini, pilota in Europa con la Lamborghini GT3.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email