Home > Automotive > Auto > Arriva la nuova MINI John Cooper Works Cabrio

Arriva la nuova MINI John Cooper Works Cabrio

Estremo divertimento di guida open air e con stile tutto britannico

F1 MINICCOP SPY 01 016

Prestazionali eccezionali e fascino inglese sono gli effetti di una ricetta che vede i principali ingredienti tecnici (motore, assetto e aerodinamica con DNA corsaiolo) uniti a caratterizzazioni estetiche proprie dei piccoli bolidi John Cooper Works con un risultato che differenziano nettamente questa Mini dalla cugina Cabrio.

F2 MINICOOP SPY 01 016

Esterni

Il design è muscolare e caratterizzato, come nello stile John Cooper Works, da particolari aerodinamici ben delineati; il fascione anteriore integra le grosse prese per l’aria di raffreddamento che nella MINI Cabrio ospitano invece le luci di posizione ed i fari fendinebbia; luci a tutto Led, sia davanti che dietro; ben visibili anche le minigonne ed il fascione posteriore che incorpora due sfoghi laterali ed una griglia centrale che incornicia lo scarico cromato a doppia uscita; il logo John Cooper Works è stato inserito sulla calandra del radiatore, sul Side Scuttle e sul cofano del bagagliaio; anche questa cabrio, come solo gli altri modelli John Cooper Works, si può avere, a richiesta, con verniciatura nella variante rebel green.

F5 MINICOOP SPY 01 016

Le calotte degli specchietti retrovisori esterni sono in chili red mentre il cofano motore è caratterizzato dalle strisce John Cooper Works ed i cerchi in lega sono John Cooper Works Cup Spoke 2-tone da 18 pollici.

La nuova capote in tessuto (optional il motivo Union Jack tessuto) è per la prima volta ad azionamento elettrico: premendo un pulsante, il soft-top si apre e si chiude in 18 secondi, anche marciando sino a 30 km/h mentre la funzione di tetto scorrevole è utilizzabile a qualsiasi velocità.

F6 MINICOOP SPY 01 016

Dimensioni esterne in aumento: questa Mini è ora lunga/larga/alta rispettivamente 3,87/1,72/1,415 m con un passo di 2,49 m; quest’ultima misura, in particolare, ha prodotto una migliore abitabilità e l’ampliamento del bagagliaio la cui capacità è ora di 215 litri a capote chiusa e a 160 litri a capote aperta.

Interni

F7 MINICOOP SPY 01 016

I pregiati interni sono da ambiente premium con un cruscotto ancora più sofisticato e sportivo e cornice della strumentazione centrale dal design speciale in linea con gli specifici stilemi John Cooper Works; l’aumento del passo ha prodotto una maggiore abitabilità; i sedili sportivi con poggiatesta integrato (i posteriori sono ora separati con seduta allungata) sono rivestiti in Dinamica/stoffa carbon black; lo schienale del divanetto posteriore è ripiegabile separatamente con allargamento dell’apertura di carico passante e funzione Easy-Load; al cambio Steptronic sportivo a sei rapporti è abbinato il volante in pelle John Cooper Works con tasti multifunzione e paddles; pedali e poggiapiede del guidatore in acciaio inossidabile.

F8 MINICOOP SPY 01 016

L‘equipaggiamento di serie include l’azionamento automatico della capote, l’impianto di climatizzazione, MINI Driving Modes, la radio MINI Boost con connettore AUX-In, interfaccia USB e Park Distance Control.

Gli optional: MINI Head-Up-Display con contenuti specifici John Cooper Works; MINI Driving Assistant; Park Assistant; telecamera di retromarcia; climatizzatore automatico a due zone con modalità Cabrio; Always Open Timer con contenuti nuovi; nuovo frangivento dal peso alleggerito e il montaggio semplificato; Comfort Access; sensore pioggia con controllo automatico dei fari anabbaglianti; pacchetto MINI Excitement con proiezione a terra dallo specchietto retrovisore del logo MINI al lato del guidatore.

Infotainment

Questa nuova Mini è equipaggiata con sistema di navigazione MINI e pacchetto di equipaggiamenti Wired con sistema di navigazione Professional con MINI Touch Controller; predisposizione Bluetooth per il cellulare; programma completo di In-Car-Infotainment di MINI Connected; selezione costantemente aggiornata di app da integrare nella vettura attraverso lo smartphone; funzioni esclusive di MINI come MINI Streetwise, ricerca online, Sports Instruments e Force Meter; MINI Connected XL Journey Mate con Traffic Radar in tempo reale e funzione avvertimento pioggia; servizi su base on line per l’utilizzo dei social network e offerte di entertainment come Spotify, AUPEO, Stitcher, Deezer, Audible, Napster/Rhapsody, TuneIn e GoPro.

Sicurezza

La struttura della scocca è ad alta resistenza con interventi d‘irrigidimento tipici di un modello Cabrio; i dispositivi di sicurezza comprendono airbag frontali, airbag testa/torace laterali integrati negli schienali, cinture automatiche a tre punti in tutti i sedili, punti di fissaggio ISOFIX dei seggiolini per i bambini nel sedile del passeggero e nella zona posteriore, indicazione pressione pneumatici e cofano motore semi-attivo per ottimizzare la protezione del pedone; controllo dei sistemi di ritenuta e di protezione anticapottamento attraverso l’elettronica centrale di sicurezza in base alla necessità; la staffa di protezione anticapottamento è completamente integrata dietro i sedili posteriori.

Tecnica

F 10 MINICOOP SPY 01 016Il motore è un quattro cilindri da 2 litri con tecnologia MINI TwinPower Turbo sviluppato appositamente per i modelli John Cooper Works (sovralimentazione turbo, iniezione diretta di carburante, comando valvole variabile, controllo variabile degli alberi a camme) che si differenzia dalla tecnologia base di MINI per pistoni, turbocompressore ed impianto di scarico sviluppati appositamente; con 170 kW/231 cv è il propulsore più potente nella gamma di motorizzazioni MINI (+15 kW/20 cv) e rispetto alla nuova MINI John Cooper S Cabrio eroga 29 kW/39 cv in più mentre la coppia massima è di 320 Newtonmetri a 1.250-4.800 g/min; il cambio è a sei rapporti (manuale di serie, Steptronic sportivo optional).

Non da meno assetto, controlli e ciclistica: cerchi in lega John Cooper Works da 17” Track Spoke silver e sistema di servoassistenza Servotronic tarato in funzione della velocità; Dynamic Damper Control offerto come optional; regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control) di serie, inclusi DTC (Dynamic Traction Control), EDLC (Electronic Differential Lock Control) e Performance Control… E l’impianto frenante è Brembo…

F9 MINICOOP SPY 01 016

Prestazioni

Valori di accelerazione ed elasticità estremamente sportivi: 0-100 km/h in 6,6 secondi (meno 0,3 secondi) con cambio manuale e 6,5 secondi (meno 0,6 secondi con cambio Steptronic), 80-120 km/h in 6,1 secondi (meno 0,7 secondi); aumento della velocità massima di 7 km/h a 242 km/h (cambio automatico: 240 km/h).

Consumo di carburante nel ciclo combinato UE: 6,5 l/100 km (cambio automatico: 5,9 l/100 km), emissioni combinate di CO2 in base al ciclo di prova UE: 152 g/km (138 g/km); norma antinquinamento: Euro6. Prezzo non ancora comunicato

[ Giovanni Notaro ]

Print Friendly, PDF & Email