Home > Automotive > Auto > Audi h-tron quattro concept, idrogeno in primo piano…

Audi h-tron quattro concept, idrogeno in primo piano…

Al Salone di Detroit la signora dai quattro anelli presenta un modello dotato da 2 motori elettrici alimentati ad idrogeno che assicurano 312 cavalli e una accelerazione 0-100 km/h in 7 secondi

La Casa tedesca è già nel futuro con la «h-tron quattro», la berlina 4 porte nella configurazione Avant spinta da 2 motori elettrici alimentati ad idrogeno, posizionati su ciascun asse per offrire la trazione integrale.

Il motore anteriore genera una potenza di 90 kW (122 cv) mentre quello posteriore sviluppa 140 kW (190 cv) per una accelerazione 0-100 km/h dichiarata da Audi in 7 secondi.

03_Audi h-tron

Sul pianale MQB Audi sono equamente distribuiti i 3 serbatoi per l’idrogeno, uno nella parte anteriore, il secondo sotto il sedile posteriore e il terzo sotto il vano bagagli. In totale nei 3 serbatoi sono stoccati 6 kg di idrogeno a 700 bar che, trasformati in energia elettrica dalle celle (fuel cell), consentono un’autonomia di 600 km.

04_Audi h-tron

Una ulteriore autonomia di circa 1.000 km all’anno viene garantita dai pannelli solari del tetto della vettura che generano ulteriori 320 watt.

05_Audi h-tron

La h-tron quattro concept è dotata di sospensioni ad aria adattive con cerchi da 22” ed è equipaggiata con innovativi sistemi di assistenza per la guida sviluppati insieme a Bosch, Continental, Valeo e Delphi. Da segnalare il zFAS sviluppato con Delphi che, attraverso la tecnologia 4G LTE, consente una guida autonoma fino ad una velocità di 60 km/h e nelle manovre di parcheggio, in tal modo viene resa meno impegnativa la guida in città. Questa tecnologia sarà introdotta nel 2017 sulla nuova A8, berlina di alta gamma con i 4 anelli.

Le dimensioni della h-tron quattro concept sono simili a quelle della A6 Variant, lunghezza 4.880 mm, larghezza 1.930 mm e altezza 1.540 mm.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email