Home > News > Suzuki Italia: vendite 2015 al +17,2%

Suzuki Italia: vendite 2015 al +17,2%

Il 2015 della divisione Auto di Suzuki Italia si chiude con numeri di vendita che segnano un deciso incremento rispetto all’anno precedente: +17,2% è il risultato ottenuto rispetto al consuntivo 2014, per un totale di 18.681 unità rispetto alle 15.926 vetture immatricolate l’anno precedente. Il trend di crescita supera quello 2015 del mercato dell’auto in Italia (+15,8%). La forte crescita registrata nello scorso anno è culminata a dicembre 2015 con 1.807 unità vendute e una quota di mercato del 1,65% sulla mensilità, la migliore dal 2009.

suzuki-baleno-2

In linea con le previsioni dell’Azienda, i risultati 2015 hanno permesso a Suzuki di crescere in termini di quota di mercato in Italia fino a sfiorare l’1,2% (1,19% rispetto all’1,17% del 2014): gran parte del merito è attribuibile all’introduzione di Vitara, 4° generazione del SUV compatto Suzuki che con 5.818 unità è divenuto il best-seller della gamma Suzuki (31,2% del totale) seguita dalla compatta Swift, che con ben 3.846 vetture (20,6%) si conferma nell’enorme gradimento della Clientela.

Il mix di prodotto che ha determinato il raggiungimento degli obiettivi 2015 Suzuki ha visto protagonista anche Celerio la cittadina di segmento A che ha debuttato sul finire del 2014 e capace di registrare 3.399 unità (18,2%). Ai piedi del «podio Suzuki» vi è posto per altri due capisaldi della produzione di Hamamatsu, con l’accattivante crossover S-Cross scelto da 2.920 Clienti (15,7%) ed il 4×4 compatto Jimmy a quota 2.312 unità (12,4%), mentre il restante 2% è attribuibile al run out, ora completato, di altri modelli.

Print Friendly, PDF & Email