Home > Automotive > Dakar: Peugeot sale in cattedra con una doppietta

Dakar: Peugeot sale in cattedra con una doppietta

La seconda tappa alla Peugeot 2008 DKR con Loeb/Elena e Peterhansel/Cottret

Doppietta 2008 DKR 2

Dopo le avverse condizioni meteo del giorno precedente, la seconda tappa è stata ridotta di 123 km pur con 387 km di settore cronometrato; questo non ha impedito alla Peugeot 2008 DKR di conseguire la sua prima vittoria di tappa e la sua prima doppietta con la coppia Sébastien Loeb-Daniel Elena, che ha preceduto di 2’ e 23” l’altra coppia Stéphane Peterhansel-Jean-Paul Cottret mentre Cyril Despres e David Castera, a lungo a soli 5 secondi di distanza da Peterhansel, sono finiti settimi, a 4min dal leader.

Prosegue la sfortuna di Carlos Sainz-Lucas Cruz alla cui 2008 DKR, durante una frenata a fondo al km 112, si è spento il motore che non è poi ripartito nonostante i tentativi dell’equipaggio. Prima di poter ripartire lo spagnolo ha perso più di 13’ e 20” in parte recuperati, grazie al ritmo indiavolato che ha caratterizzato la sua prestazione e che gli ha permesso di concludere la prova a poco più di 11 minuti di distacco dal leader.

Doppietta 2008 DKR 5

Bruno Famin, Direttore di Peugeot Sport

“È un buon risultato. Le nostre vetture hanno dimostrato di essere prestazionali. È una soddisfazione, ma dobbiamo rimanere umili e concentrati, perché ci siamo anche mostrati vulnerabili con il problema avuto da Carlos. È anche quello che siamo venuti a scoprire qui, consci che questo non sarà l’unico inconveniente che avrà la vettura. È la prima vittoria nella Dakar per la 2008 DKR, accompagnata da una doppietta. I nostri quattro equipaggi sono tutti pronti a lottare ed è ottimo”.

Sébastien Loeb (Peugeot 2008 DKR n°314) – vincitore della tappa

Era una tappa insidiosa e sono contento di averla superata bene. Sono un po’ sorpreso di avere ottenuto il miglior tempo della giornata. Abbiamo avuto qualche problema in un pantano in cui alcuni sono rimasti intrappolati. La 2008 DKR è a suo agio anche su queste piste sinuose. Domani sarà la prima prova su strada e sarà tutta un’altra storia ma io e Daniel siamo qui per imparare”.

Doppietta 2008 DKR 6

Stéphane Peterhansel (Peugeot 2008 DKR n°301) – 2° classificato

Avevo l’impressione di non riuscire ad essere efficace e di scivolare molto. Nella vettura ero abbastanza frustrato e dunque sono un po’ sorpreso di avere fatto segnare il secondo tempo. Cyril non è lontano da noi ed è un buon segno per il debutto. Quanto alla prestazione di Séb, non ci sorprende. Oggi abbiamo corso sul tipo di terreno che lui ha affrontato per molti anni”.

Cyril Despres (Peugeot 2008 DKR n°321) – 7° classificato

Abbiamo corso un’ottima tappa. La 2008 DKR ha fatto molti progressi. Il piacere che abbiamo provato a guidare oggi senza correre dei rischi è una grande soddisfazione. Non ho attaccato molto a fondo. Volevo sapere se avevo fatto progressi e il bilancio della giornata è molto positivo”.

Doppietta 2008 DKR 1

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email