Home > News > Immatricolazioni auto: dicembre suona bene e FCA sale ancora

Immatricolazioni auto: dicembre suona bene e FCA sale ancora

A dicembre 2015 le vendite salgono del +18,65% rispetto al 2014, le immatricolazioni del brand FCA sono state 23.400, il 32,8% in più rispetto a un anno prima, per una quota del 21,4%, aumentata di 2,3 punti percentuali e Fiat Panda è stata la vettura più venduta in Italia in tutto il 2015.

Analizziamo le immatricolazioni del mese scorso: si tratta di 109.395 vetture con una variazione di +18,65% rispetto a dicembre 2014, quando ne furono immatricolate 92.199 (nel mese di novembre 2015 sono state invece immatricolate 134.653 autovetture, con una variazione di +24,05% rispetto a novembre 2014, durante il quale ne furono immatricolate 108.546).

Sono i dati emersi da una nota diffusa dal Ministero dei Trasporti. A dicembre il volume globale delle vendite (527.940 autovetture) ha interessato per il 20,72% auto nuove e per il 79,28% auto usate.

A brindare per una fine d’anno oltremodo positiva è la FCA, che ha avuto una crescita delle vendite superiore al mercato, trainata dai marchi Jeep (+163,9%) e Fiat (+16,85%).

panda marchionne

Nella classifica delle vetture più vendute in Italia nel 2015 i primi quattro posti sono occupati da modelli FCA: Panda, Punto, Ypsilon e 500L. Il marchio Fiat, in particolare, “ha ottenuto risultati migliori di quelli del mercato”, fanno sapere dal quartier generale di FCA. A dicembre le immatricolazioni del brand sono state 23.400, il 32,8% in più rispetto a un anno prima, per una quota del 21,4%, aumentata di 2,3 punti percentuali. Le immatricolazioni in tutto l’anno sono state oltre 329mila (+16,85%), con la quota che si è attestata al 20,9%, in crescita di 0,2 punti percentuali. La Panda “è stata la vettura più venduta in Italia sia a dicembre (quasi 8.900 immatricolazioni e quota del 46,3% nel segmento A) sia in tutto il 2015, con oltre 126.300 immatricolazioni e una quota del 43,8%. Molto positiva l’accoglienza per la nuova Tipo, che ha subito incontrato i favori dei clienti con oltre 4mila ordini in tre settimane”. “Altrettanto positivi – spiega Fiat-Chrysler – i risultati della famiglia 500, che ha continuato a crescere in tutto il 2015. La 500L è ormai stabilmente tra le auto più vendute del mercato ed è anche la «media» più richiesta, con una quota nel suo segmento del 60,4% a dicembre e del 57,1% nell’anno. Molto positivi anche i risultati di 500X, la più venduta del suo segmento a dicembre (oltre 3.800 immatricolazioni e quota al 25,7%) e nell’anno: 32.500 immatricolazioni e 18,2% di quota”.

La 500, inoltre, “continua a essere sempre tra le auto più richieste del segmento A, dove insieme con la Panda a dicembre ha ottenuto oltre il 62% di quota. Numerose le vetture Fiat tra le top ten: a dicembre tre nelle prime quattro posizioni (Panda prima, 500X terza, 500L quarta, oltre alla 500 sesta) e nell’anno cinque nelle prime 10: Panda prima, Punto seconda, 500L quarta, 500 sesta e 500X decima.

Print Friendly, PDF & Email