Home > Automotive > Auto > Nissan GT-R Model Year 2017

Nissan GT-R Model Year 2017

Arriverà l’anno prossimo l’aggiornamento della super sportiva giapponese dalle esaltanti prestazioni

01_Nissan GT-R

In occasione del suo 10° compleanno, nel 2017 Nissan presenterà la sua sportiva top di gamma aggiornata sia nella linea che nel propulsore.

È doveroso ricordare che la Nissan GT-R è una sportiva di rango con una abitabilità per 4 persone in un ambiente confortevole e impreziosito con rifiniture che nulla hanno da invidiare alle berline più raffinate, oltre a questo, è la più potente vettura sportiva giapponese di serie mai costruita.

04_Nissan GT-R

Nella lista delle Top 10 sul circuito del Nürburgring, la versione NISMO occupa il 4° posto, pochi secondi alle spalle della Porsche 918 Weissach Package e della Lamborghini Aventador SV. Anche la GT-R «normale» sa farsi rispettare con il 12° posto, a solo 1 secondo dalla Porsche 911 GT2 RS.

Se queste credenziali non dovessero bastare, c’è da aggiungere che costa meno della metà delle sue più blasonate concorrenti.

05_Nissan GT-R

Sebbene la sua linea non sia stata stravolta, dalle prime immagini del prototipo abbondantemente camuffato che in questi giorni sta girando sulle strade della California, si può notare il frontale ridisegnato, con prese d’aria supplementari nella parte inferiore.

La parte posteriore con il nuovo fascione paraurti e i nuovi gruppi ottici a Led è ora più spigolosa per rimarcare le sue potenzialità corsaiole. Seppure con un motore diverso, 2 litri turbo a 4 cilindri da oltre 550 cavalli, nel 2015 la GT-R NISMO ha vinto per la seconda volta consecutiva il Campionato giapponese Super GT nella categoria GT500 davanti alle sempre agguerrite Lexus e Honda.

Per quanto riguarda il propulsore è ancora presto per conoscere nel dettaglio gli aggiornamenti, di certo il V6 da 3,8 litri continuerà ad essere assemblato a mano da un solo addetto con materiali di altissima qualità e in ambiente protetto, per evitare che sulle camere dei cilindri rivestite al plasma si possa depositare anche il più piccolo pulviscolo presente nell’aria.

La potenza del motore biturbo attualmente di 550 cv e 600 cv nella versione NISMO (Nissan Motorsport) dovrebbe incrementare senza grossi interventi di circa il 10%. Il resto della meccanica, già perfetta, resterà invariata, con cambio sequenziale, trazione integrale transaxle, attualmente dotata di 3 impostazioni selezionabili, e freni Brembo con dischi ventilati.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email