Home > News > Nissan e BMW: negli USA insieme per le stazioni di ricarica rapida. E in Italia?

Nissan e BMW: negli USA insieme per le stazioni di ricarica rapida. E in Italia?

La partnership tra Nissan e BMW risponde alla crescente domanda di stazioni aggiuntive di ricarica rapida per il pubblico così da permettere di estendere il range di azione ai possessori di veicoli elettrici delle due case ma anche degli altri utenti che hanno acquistato un veicolo di un’altra marca. Infatti, saranno 120 aree di 19 Stati (California, Connecticut, Florida, Georgia, Illinois, Indiana, Maryland, Minnesota, Missouri, New Mexico, Nevada, New York, Carolina del Nord e del Sud, Ohio, Pennsylvania, Tennessee, Virginia e Wisconsin) ad essere dotate di una doppia stazione di ricarica rapida da 50kW, fornita di connettori CHAdeMO e SAE Combo idonei per tutti i veicoli elettrici a ricarica rapida presenti negli Stati Uniti.

“Nissan segue un triplice approccio per accrescere le opportunità di ricarica pubblica dei veicoli elettrici dedicate ai proprietari di LEAF, installando stazioni di ricarica rapida nelle comunità, nelle aziende e presso le concessionarie Nissan” – ha dichiarato Andrew Speaker, Director Electric Sales and Marketing di Nissan. “Lavorando insieme con BMW per incrementare il numero di stazioni di ricarica pubbliche, aumentiamo la fiducia dei proprietari nell’autonomia dei propri veicoli elettrici in tutto il paese”.

nissan-bmw colonnine

“BMW è alla continua ricerca di nuove strade per supportare lo sviluppo di una  rete pubblica di stazioni di ricarica dedicata agli attuali e ai futuri proprietari di BMW i3 di tutto il paese. Questo progetto congiunto BMW-Nissan si basa sull’impegno di BMW di instaurare collaborazioni finalizzate ad ampliare le opzioni di ricarica rapida in tutto il paese per tutti i proprietari di veicoli elettrici” – ha dichiarato Cliff Fietzek, Manager Connected eMobility, BMW Nord America. “Insieme a Nissan vogliamo rendere più facili i viaggi su lunghe distanze, in modo tale che sempre più automobilisti possano scegliere i veicoli elettrici”.

Queste stazioni dual-port da 50kW possono ricaricare le batterie di Nissan e BMW fino all’80% in circa 20-30 minuti, un tempo minore rispetto a quello del caricatore Level 2 (240V), attualmente il più diffuso sul territorio. Gli automobilisti possono trovare facilmente le stazioni grazie a ConnectedDrive, disponibile su BMW i3 – sia utilizzando il navigatore oppure l’app BMW i Remote – o tramite l’app per smartphone Nissan EZ–Charge. In più queste stazioni sono compatibili con le schede Nissan EZ-Charge.

Print Friendly, PDF & Email