Home > Automotive > Auto > Il rendering della nuova Hyundai IONIQ

Il rendering della nuova Hyundai IONIQ

Offrirà un vero piacere di guida, un particolare design e sarà ecocompatibile… Esordirà  a gennaio in Corea, quindi al Salone di Ginevra del prossimo marzo

IONIQ exterior teaser

Il noming IONIQ, racchiude diversi significati. Innanzitutto il riferimento allo Ione – particella carica elettricamente – ricorda subito come la vettura sia sempre equipaggiata con un motore elettrico. La seconda parte del naming gioca sull’unicità della proposta – a dimostrazione dell’impegno del brand nell’ampliare la scelta a disposizione della clientela. E la «Q» finale – raffigurata nel logo della vettura come un significativo elemento di svolta – sottolinea il nuovo approccio con cui è nato questo avanzatissimo modello a basse emissioni.

Il rendering della nuova IONIQ è del resto una conferma del modo in cui l’azienda sta realizzando la sua idea di auto elettrica di nuova concezione dal design particolarmente efficace con prestazioni al massimo livello.

IONIQ logoIONIQ, che sarà distribuita in Italia ed in Europa nel corso del 2016, sarà la prima vettura al mondo in grado di offrire tre diverse versioni «green» su una singola base tecnica: elettrica al 100%, ibrido plug-in benzina/elettrico ed ibrido benzina/elettrico. L’estetica si richiama direttamente alle coupé, ma altri dettagli catturano a prima vista e sottolineano lo spirito ecosostenibile dell’auto.

Secondo Hyundai, IONIQ sarà in grado di offrire un vero piacere di guida, superando al tempo stesso le aspettative degli appassionati più sensibili ai temi ambientali – sia in tema di design che di prestazioni. Il look esterno appare estremamente filante e lineare, con bordi sagomati che riducono ogni resistenza aerodinamica ed un frontale caratterizzato dall’iconica griglia esagonale Hyundai, la cui cornice in nero lucido si estende alle estremità – fino a comprendere i nuovi fari anteriori a forma di «C», con luci di posizione integrate.

interni Nuova Hyundai IoniqGli interni sono a loro volta caratterizzati da linee essenziali, discrete ed eleganti. Lo spazio nell’abitacolo è sfruttato con un approccio logico ed intuitivo, che viene richiamato anche sulla console anteriore. Superfici naturali e di classe – tutte realizzate adottando materiali eco-compatibili – rendono l’interno accogliente e dallo stesso tempo futuristico: un ambiente perfetto per una nuova generazione di automobilisti.

IONIQ interior teaser

Hyundai è già oggi uno dei principali produttori al mondo di veicoli ibridi (come la Sonata nelle versioni ibrida ed ibrida/plug-in, da tempo distribuita in USA e Corea) ed è da tempo impegnata ad ampliare la propria gamma di veicoli a basse e zero emissioni CO2 – a conferma dell’impegno del brand nello sviluppo consapevole. Già a fine 2013, infatti, Hyundai è il primo costruttore al mondo ad aver realizzato di serie un veicolo elettrico alimentato a idrogeno, l’ix35 FCEV (Quel Cell) «emissioni zero», di cui oltre una decina di esemplari sono stati commercializzati anche in Italia.

esterni Nuova Hyundai Ioniq

Il debutto di Hyundai IONIQ, dopo un’anteprima prevista a gennaio 2016 in Corea, è in programma al Salone di Ginevra del prossimo marzo.

 [ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email