Home > Automotive > Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2016: già all’opera

Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2016: già all’opera

L’organizzazione di eventi significativi come «Villa d’Este» non conosce soste

F1 ESTE 12 015

Alla fine di maggio di ogni anno il Concorso d’Eleganza Villa d’Este a Cernobbio ospita automobili e motociclette di diverse epoche di proprietari provenienti da ogni parte del mondo ed il lavoro di preparazione, selezione ed organizzazione del concorso futuro si può dire inizi il giorno dopo la conclusione di quello precedente.

La tre giorni che si tiene sulle rive del Lago di Como, organizzata dal BMW Group Classic e dal Grand Hotel Villa d’Este, spicca per eleganza, atmosfera e partecipazione elitaria tra i concorsi di bellezza per automobili e motociclette storiche.

L’evento non guarda però solamente al passato ma si proietta anche verso il futuro, grazie alla presentazione di Concept Car e Prototipi. Il motto del Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2016 rispecchia questo concetto: “Ritorno al futuro: il viaggio continua”.

Ogni candidatura di automobile e motocicletta (di classe superiore e con un significativo background di storia e fashion), viene valutata da un Comitato Selezionatore composto da esperti internazionali e gli «oggetti» che avranno il privilegio di essere ammessi a concorso saranno suddivisi in nove classi fra le quali citiamo:

Decadenza pre-bellica – battaglie tra fantasie automobilistiche

Supercar pre-belliche – rapide e sgargianti

Automobili da star – dal grande schermo al set cinematografico

Auto da rally – eroi di un’epoca speciale, 1955-1985

Audacia che fa la differenza – design oltre i limiti

«Sur mesure et haute couture» – «Esclusività da intenditore»

Le vetture in concorso saranno valutate da una Giuria di assoluto standing internazionale alla quale si affiancherà l’opinione del pubblico, i cui voti saranno decisivi per l’assegnazione di diversi premi speciali.

F2 ESTE 12 015

Concorso nel concorso è quello riservato alle Motociclette Storiche, affermatosi come uno dei momenti clou della seconda giornata dell’evento. Anche nel 2016, prima della sfilata delle Vetture d’Epoca e lungo il percorso da Como al parco di Villa Erba a Cernobbio, il convoglio delle rare due ruote d’antan farà tappa a Villa d’Este, dove la giuria effettuerà le sue valutazioni.

Il Concorso d’Eleganza Villa d’Este di Cernobbio, si è svolto per la prima volta nel 1929 come esposizione di novità nel settore automobilistico mentre dagli anni ‘80 l’evento è dedicato ai Vetture d’Epoca.

AP ESTE 12 015

Nel 1999 il patronato è stato assunto da BMW Group che nel 2005 ha passato il testimone a BMW Group Classic che, insieme al Grand Hotel Villa d’Este, è organizza questo prestigioso evento. Oltre alle Vetture d’Epoca, che si distinguono per un’estetica particolare e per l’importanza storica, al Concorso d’Eleganza Villa d’Este sono esposti anche studi di design e prototipi di diverse epoche.

[ Luca Strinati ]

Print Friendly, PDF & Email