Home > Automotive > Auto > Techart Magnum, la Porsche Cayenne diventata un must

Techart Magnum, la Porsche Cayenne diventata un must

Il tuner tedesco ha presentato Al Motor Show di Essen la 3a generazione del SAV di Zuffenhausen che può arrivare a sviluppare fino a 700 cavalli

Giunta alla 4a generazione, la Porsche Cayenne continua ad essere uno status symbol, ma per chi non si accontenta, Techart ha realizzato la 3a generazione della Magnum, un aggiornamento necessario dopo oltre 1.200 esemplari venduti in tutto il Mondo dal 2004.

D’altra parte Techart è un marchio simbolo per i clienti esigenti che desiderano una Porsche speciale.

Se confrontata con la precedente versione, si notano sensibili cambiamenti estetici pur conservando il tipico carattere sportivamente sobrio di ogni vettura Techart.

Il colore rosso dell’esemplare esposto al Motor Show di Essen ben esalta il body-kit di personalizzazione che ha interessato la vettura. Calandra ridisegnata con vistose prese d’aria con griglia nera e luci diurne a Led incassate nelle 2 laterali, cofano motore con 2 estrattori d’aria, parafanghi maggiorati con cerchi Formula IV da 22” per rendere più muscolosa la vettura e la parte posteriore caratterizzata da estrattori d’aria inferiori e 2 spoiler, uno di piccole dimensioni alla base del lunotto, l’altro più massiccio sopra il portellone.

Dalla parte inferiore fanno capolino ai lati le 2 eloquenti coppie dei terminali di scarico. Come tutte le vetture realizzate dal tuner di Leonberg, le varie componenti del body-kit sono componibili, cioè si possono assemblare in modo da ottenere il risultato estetico desiderato, inoltre, possono essere in vetroresina oppure in carbonio.

07_Techart Essen Motor Show

Per il motore si può scegliere fra 3 power-kit. Il TA058/SD1 per la Diesel Cayenne S incrementa la potenza di 35 cavalli, mentre per la Cayenne Turbo si può scegliere tra il TA058/T1, che aumenta la potenza di 80 cv, oppure il brutale TA058/T2 che consente di sviluppare 700 cavalli, +180 cv rispetto ai 520 della Turbo di serie; questa enorme potenza è disponibile per breve tempo premendo il pulsante «Sport» posizionato sul tunnel centrale, mentre in condizioni normali ci si deve accontentare di «soli» 640 cavalli...

Questo power-kit consente una velocità massima di 295 km/h con uno 0-100 percorso in 4,1 secondi. Tra le modifiche apportate, va segnalato il sistema Techtronic che coordina l’interazione del motore con i nuovi componenti Techart. Tra questi, le nuove turbine Techart ad alta efficienza e con una portata d’aria maggiore. Altre modifiche riguardano i tubi dell’olio e dell’acqua, sul tipo di quelli usati nelle auto da corsa, e filtro d’aria più libero oltre naturalmente ad un impianto di scarico specificatamente sviluppato.

10_Techart Essen Motor Show

Tra gli optional disponibili le Air Suspension Module Sport che oltre ad assicurare una perfetta stabilità in ogni situazione, hanno anche la modalità Parking Level, esclusiva Techart, che abbassa il corpo vettura quando è parcheggiata. Oltre ad esser pratica per scaricare eventuali bagagli, conferisce alla Magnum un aspetto di belva a riposo.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email