Home > Automotive > Auto > ABT Sportsline, le ultime 3 novità del tuner tedesco

ABT Sportsline, le ultime 3 novità del tuner tedesco

Al Motor Show di Essen esposte Audi RS3 Sportback, TTS Coupé e VW Passat Variant

La passione per le auto, la famiglia Abt ce l’ha nel sangue, Johann Abt nel 1952 correva con una moto DKW, suo figlio Hans Jürgen ha partecipato al Campionato tedesco ADAC-GT nel 1993, suo fratello Christian nel 2000 ha iniziato a correre nel Campionato DTM con una Audi vincendo molte gare nel 2002, 2004, 2007 e 2008; nel 2009 ha vinto il titolo nel ADAC-GT Master con una R8 LMS.

Da queste loro esperienze, dal 1991 i fratelli Abt hanno aperto una attività specializzata nel Tuning e nel Custom, in particolare di vetture Audi, ma più in generale di tutti i modelli del gruppo VW, la ABT Sportsline con sede a Kempten nel sud-ovest della Baviera, non lontano dal confine con la Svizzera.

La Audi RS3 Sportback Individual si presenta con una livrea Rosso ciliegia opaco che ben si abbina con il vetro nero del tetto panoramico. Se la misura degli pneumatici è come di serie 235/35 ZR19, l’aspetto è notevolmente migliorato con i cerchi ABT Motorsport ER-F (forged) nero opaco e con l’assetto ribassato di 30 mm sull’anteriore e 25 mm dietro. Particolari che contribuiscono a migliorare la stabilità, anche in considerazione dell’incremento di potenza.

Il motore 5 cilindri turbo eroga adesso 450 cv (+83 cv) con una coppia che passa da 465 a 550 Nm. Valori ottenuti con un intercooler più grande, una diversa taratura della centralina e con un nuovo impianto di scarico, evidenziato dai 4 terminali cromati con il diametro di 102 mm.

Anche nell’abitacolo si nota la personalizzazione apportata da ABT Motorsport con rifiniture in carbonio e Alcantara®. In particolare troviamo il carbonio nel guscio dei sedili anteriori e nella parte laterale della seduta, mentre tutta la plancia e le porte sono rivestite in Alcantara® nero.

L’altra Audi è una TTS Coupé con la carrozzeria Nero metallizzato.

Poche le varianti esterne, limitate ad uno spoiler posteriore di maggiori dimensioni e come nella RS3 da sospensioni ribassate, dagli stessi cerchi da 19” e dagli stessi 4 terminali di scarico. Più evidente l’aumento di potenza del motore 2 litri TFSI, 400 cv (+90 cv) e coppia di 480 Nm (+100 Nm).

Il tris esposto al Motor Show di Essen si completa con la VW Passat Variant, anch’essa Nero metallizzato. Esteticamente si riconosce per il frontale diverso nella parte inferiore con l’applicazione di una palpebra satinata e da due flap laterali in carbonio. Nella parte posteriore uno spoiler sopra il portellone ed i 4 terminali di scarico cromati.

In questo modello sono stati montati dei cerchi ABT Motorsport della serie FR da 20” con pneumatici 255/30 ZR. Per il motore 4 cilindri BiTDI da 2 litri la potenza è stata portata a 270 cv (+30 cv) e la coppia tocca i 540 Nm (+40 Nm) con evidenti prestazioni maggiori.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email