Home > News > Ecopatente per una guida ecosostenibile, sicura ed economica: domani a Milano la conferenza

Ecopatente per una guida ecosostenibile, sicura ed economica: domani a Milano la conferenza

Al via domani al Palazzo Regione Lombardia la sesta edizione  di ECOPATENTE (www.ecopatente.it), il progetto formativo sulla guida in tutta sicurezza e nel rispetto dell’ambiente, realizzato in collaborazione con le autoscuole Confarca (Confederazione autoscuole riunite e consulenti automobilistici) e Unasca (Unione nazionale autoscuole e studi di consulenza automobilistica) e con il patrocinio della Regione Lombardia, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del mare, della Presidenza della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.

Ideato nel 2009 da CSE Italia srl, nel 2015 ha visto la partecipazione e il supporto di Citroën, Shell e UnipolSai, ed il contributo tecnologico di Asus. Ad oggi, 1.300 autoscuole e circa 8.000 ragazzi hanno aderito alla 6a edizione di ECOPATENTE, il 10% in più rispetto alla scorsa edizione, con una maggiore partecipazione distribuita nel Sud e Isole, seguita da Nord Italia. Nella Regione Lombardia il primato per numero di autoscuole partecipanti lo hanno le città e provincie di Milano e Brescia. Inoltre, le autoscuole di Milano e Provincia contano la maggiore adesione a livello nazionale, assieme a Napoli e Roma. Unidici sono gli incontri di formazione ECOPATENTE gratuiti realizzati in tutto il territorio nazionale: 8 indirizzati ai 400 istruttori delle autoscuole aderenti e 3 eventi sono stati organizzati presso le Aule Magne delle scuole secondarie di II grado con una partecipazione di 750 studenti.

ECOPATENTE è un progetto formativo di pubblica utilità, rivolto ai giovani che vogliono conseguire la patente, ma anche a tutti gli automobilisti che possiedono una patente e frequentano le autoscuole appartenenti alle due associazioni. I corsi ECOPATENTE vengono condotti dagli istruttori delle autoscuole – in modo completamente gratuito e integrato al corso della patente B previsto dal Codice della strada – con il supporto di un apposito kit didattico contenente le schede didattiche (Il ruolo dell’autoscuola, Rispettare l’ambiente, Scegliere il giusto olio motore, L’automobile ecologica, Guidare in sicurezza, I carburanti e i sistemi di controllo, Come affrontare l’autostrada, Guidare in Europa e Suggerimenti per una guida ecologica).

ECOPATENTE è diretto a chi vuole approfondire i segreti per una guida nel più totale rispetto dell’ecosostenibilità ambientale con un risparmio nei consumi ed una maggiore sicurezza, una tematica che il Ministero dei Trasporti ha inserito anche nei quiz di esame. I ragazzi patentandi aderenti al progetto, oltre a ricevere un attestato per poter ottenere i crediti formativi dal proprio istituto scolastico, hanno partecipato al concorso a premi ECOPATENTE, con in palio premi forniti dai partner. I vincitori saranno estratti a gennaio 2016 e i loro nomi saranno pubblicati sul sito www.ecopatente.it e sui profili social.

Alla conferenza stampa di chiusura della 6a EDIZIONE di ECOPATENTE, che si terrà Lunedì 30 novembre 2015, alle ore 12.00, a Milano, presso il Palazzo Regione Lombardia, Nucleo arancio, 6° piano, sala n°34 (con ingresso dal n°4), interverranno Claudia Maria Terzi (assessore Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Regione Lombardia), Lucia Belli (del Comitato di Presidenza Confarca), Cesare Galbiati (Segreteria Nazionale Unasca autoscuole) e Patrizio Vanessi (presidente CSE Italia srl).

Print Friendly, PDF & Email