Home > News > Alla nuova Opel Astra il «Volante d’Oro 2015»

Alla nuova Opel Astra il «Volante d’Oro 2015»

Agli Oscar dell’automobile di Berlino, la nuova compatta Opel, già disponibile presso le Concessionarie del Marchio, ha conquistato il «Volante d’Oro» nel segmento delle compatte.

Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel Group, e Tina Müller, Chief Marketing Officer, hanno partecipato alla cerimonia che si è svolta presso la Axel-Springer-Haus, e hanno ritirato il premio da Marion Horn (Bild am Sonntag) e Bernd Wieland (Auto Bild) i caporedattori delle due pubblicazioni che assegnano il «Volante d’Oro». Una giuria composta da lettori, esperti e personalità come il leggendario pilota Walter Röhrl sceglie le migliori novità dell’anno dopo aver effettuato approfondite prove di guida.

Opel-Goldene-Lenkgrad-2015-297716[1]

Un premio significativo per la migliore Opel mai costruita! E la vettura più importante nella nostra gamma. Questo «Volante d’Oro» ci riempie di orgoglio. Dimostra che tutti i nostri sforzi sono stati ripagati. Nuova Astra significa leggerezza, motori estremamente efficienti, equipaggiamenti provenienti dal segmento del lusso, una connettività avanzatissima e una qualità esemplare,” ha dichiarato Neumann con gioia nel corso della cerimonia di premiazione.

Tina Müller, Chief Marketing Officer di Opel, ha aggiunto: “Nuova Astra vola alto, come si vede anche nel nostro video. Abbiamo già ricevuto più di 40.000 ordini. E adesso abbiamo conquistato un premio davvero speciale che ci riempie di felicità. Opel è tornata, con Astra come stella polare!

Ma non è certamente questo il primo Volante d’oro per Opel che in realtà lo ha vinto ben altre 14 volte: 1978 (Opel Senator A), 1979 (Opel Kadett D), 1981 (Ascona C), 1982 (Corsa A), 1984 (Kadett E), 1987 (Senator B), 1990 (Calibra), 1994 (Omega B), 1995 (Vectra B), 1999 (Zafira A), 2002 (Vectra C), 2005 (Zafira B) 2009 (Astra J), 2010 Meriva B), 2012 (Zafira Tourer) ed infine, quest’anno, Opel Astra K: il salto di qualità.

Tornando all’ultima vincitrice, la nuova Astra, vale ricordare la sua nuova e leggera architettura, il fatto che monta esclusivamente motori di ultima generazione ed una modernissima connettività con integrazione dello smartphone e per il rivoluzionario servizio di connettività e assistenza personale Opel OnStar.

Anche nella nuova compatta Astra Opel ha continuato ad introdurre funzioni in precedenza disponibili solo in auto pertinenti a segmenti superiori e questa ricerca della qualità unita alle altre caratteristiche di base ha portato, assieme agli altri fattori, all’assegnazione del «Volante d’Oro 2015».

 

 

Print Friendly, PDF & Email