Home > Automotive > Attualità > Batteria dell’auto: come preservarla nel periodo invernale

Batteria dell’auto: come preservarla nel periodo invernale

I consigli di Johnson Controls Power Solutions, il più grande produttore su scala globale di batterie per il settore automobilistico cui fornisce ogni anno circa 140 milioni di prodotti

Spesso per sostituire la batteria è necessario disporre di strumenti speciali

Spesso per sostituire la batteria è necessario disporre di strumenti speciali

BorzoniTutti sanno che le batterie – particolarmente sensibili alle basse temperature – possono guastarsi quando il termometro scende sotto zero, lasciando l’automobilista a piedi e facendo perdere tempo prezioso per cercare assistenza.

Di seguito i consigli attendibili ed utili circa l’utilizzo della batteria nel periodo invernale che Guido Borzoni, Regional Director di Johnson Controls Power Solutions, invita a seguire se non si vuole incappare in fastidiosi problemi con la propria autovettura.

Evitare problemi di avviamento

Il perfetto stato di salute di una batteria è fondamentale. Spesso basta un elemento che non funziona e avviare il motore diventa impossibile.  Il test preventivo della batteria può fornire la sicurezza che la macchina si metta in moto ogni volta che ce ne sia bisogno

Il perfetto stato di salute di una batteria è fondamentale. Spesso basta un elemento che non funziona e avviare il motore diventa impossibile. Il test preventivo della batteria può fornire la sicurezza che la macchina si metta in moto ogni volta che ce ne sia bisogno

Con il freddo e l’umido, il motore ha bisogno di più energia per avviarsi e questo crea un notevole carico sulla batteria che, se non in perfette condizioni, può guastarsi. Al cambio di stagione quando si fanno controllare le luci e cambiare le gomme, per sapere se la batteria, vecchia o nuova che sia, sopravvivrà o meno all’inverno occorrerà sottoporla ad un semplice test in officina che oggi può essere gratuito!

Sostituzione della batteria

 

Chiedere sempre a un esperto la batteria più idonea alla tua auto

Chiedere sempre a un esperto la batteria più idonea alla tua auto

Sostituire la batteria un tempo era un’operazione facile: bastava spegnere il motore, staccare i morsetti dei terminali, cambiare la batteria, fissare nuovamente i morsetti e il lavoro era fatto. Oggi, non è più così semplice. Le batterie fanno parte di un complesso sistema elettrico ed elettronico che fornisce l’energia necessaria a tutta una serie di funzioni di comfort e di risparmio di carburante, quali ad esempio l’aria condizionata, il riscaldamento dei sedili e i sistemi stop&start. La batteria non è più, inoltre, facilmente accessibile sotto il cofano motore, ma è spesso installata nel bagagliaio o sotto il sedile. Per questo motivo è necessario disporre di strumenti speciali e di un certo know-how per poterla sostituire. È opportuna rivolgersi alla propria officina se si vuole essere sicuri che la batteria venga sostituita in modo sicuro, senza creare problemi.

Scegliere la giusta batteria

Varta batteria

Ad ogni veicolo la sua batteria. Se questa è troppo piccola, potrebbe non essere in grado di far partire la macchina o di fornire l’energia necessaria al corretto funzionamento tutte le utenze elettriche ed elettroniche. I veicoli con sistemi di risparmio di carburante stop&start potrebbero non funzionare correttamente se non è stata installata la batteria che fornisca sempre il giusto spunto nelle continue fasi di avviamento. Questi sistemi hanno bisogno di batterie «AGM» o «EFB» e per questo si consiglia di attenersi alle specifiche originali previste dalla casa costruttrice del veicolo. Le officine o un meccanico esperto potranno aiutare a scegliere correttamente la batteria per la sostituzione.

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email