Home > News > Costituito il Club Piloti della Targa Florio

Costituito il Club Piloti della Targa Florio

Strettamente connesso all’Associazione Amici della Targa Florio, le cui iniziative sono state più volte trattate in questa sede, il neo-costituito Club si pone l’obiettivodi ridare forza e dignità ai valori della Targa creata nel 1906 da Vincenzo Florio”.

Qui di seguito riproduciamo l’autoesplicativo comunicato ufficiale in attesa di conoscere le iniziative che sia l’Associazione e sia il Club vorranno intraprendere nell’intento di mantenere viva la storia della vera Targa attraverso le testimonianze dei veri protagonisti e dei loro eredi, spesso custodi di segreti, immagini ed episodi misconosciuti o del tutto ignorati dalla maggior parte degli stessi appassionati di automobilismo.

traga florio

http://clubpilotitargaflorio19​06-1977966.sitonline.it/

CLUB PILOTI DELLA TARGA FLORIO (1906-1977)

COMUNICATO N°1

Giampaolo Ceraolo, Luigi Sartorio, Giancarlo Barba, Giovanni Mercadante, Ignazio Capuano, Alessandro Failla, Santi de Filippis, Enrico Mirto Randazzo per il padre Enzo, Roberto Chairamonte Bordonaro, Cesare di Buono, Giuseppe Spatafora, Salvatore Barraco, Mario de Luca, Armando Floridia.

Tutti, si sono riuniti il giorno 20 ottobre 2015 ed hanno costituito il “CLUB PILOTI DELLA TARGA FLORIO (1906-1977)”, coronando un progetto definito ed annunciato ufficialmente nel giugno scorso.
Hanno eletto, secondo Statuto, il Consiglio Direttivo che durerà in carica tre anni, composto da:
Armando Floridia, Presidente;

Mario de Luca, Vice Presidente;

Salvatore Barraco, Segretario Tesoriere

Luigi Sartorio, Consigliere

Giuseppe Spatafora, Consigliere

È opportuno evidenziare la volontà dei Fondatori di ridare forza e dignità ai valori della Targa che Vincenzo Florio creò, nata nel 1906 e finita nel 1977, valori che si sono sbiaditi per il tempo e per le interpretazioni organizzative che le manifestazioni hanno subito per opera di coloro che avrebbero dovuto garantirne, in modo filologico, i significati originari.

Significati di un evento che ha attraversato e condizionato storia e costumi di una vasta area della Sicilia e dell’evoluzione tecnica e qualitativa dell’automobilismo mondiale, ciò per settanta anni.

Per i motivi indicati, la Targa Florio voluta da Vincenzo Florio, ha il valore storico di una epopea fatta di gesta straordinarie, al limite dell’eroismo, che si è sempre prestata a narrazioni di grandi Autori fra la poesia e la celebrazione.

Sta a noi custodire questi valori che appartengono a tutti i siciliani e agli appassionati dello sport automobilistico nel mondo, valori che, essendo antichi e profondi, come tali, sono patrimonio comune con pari dignità e mai di proprietà di alcuno.

Quindi, noi Piloti della Targa Florio, siamo orgogliosi di costituirci come custodi di un Tempio che abbiamo contribuito ad innalzare con la nostra partecipazione, sacrifici, impegno, amore e dedizione verso un Mito di intere generazioni: il nostro impegno è dovuto anche verso coloro che non vi sono più.

Abbiamo voluto consacrare la continuità con la presenza nel club degli eredi di piloti morti, affermando così, nello Statuto, che la Targa Florio dovrà sopravvivere ai suoi stessi protagonisti.

Il club raccoglierà tutte le adesioni dei piloti della Targa Florio e loro eredi, secondo lo statuto che verrà pubblicato sul sito del club.

Il programma delle iniziative sarà via via pubblicato. Contatti, informazioni, e mail saranno la base di comunicazione che troverà sbocco nelle manifestazioni che il Club organizzerà.

Message édité par best54 le 28-10-2015 à 09:09:51

traga florio

Print Friendly, PDF & Email