Home > Automotive > Auto > Debutto a Tokyo della Porsche Macan GTS

Debutto a Tokyo della Porsche Macan GTS

Motore V6 turbo 3 litri da 360 cavalli,  256 km/h, doppia frizione PDK e nuovi equipaggiamenti come i fari Porsche Dynamic Light System Plus, il sistema di infotainment e il nuovo pacchetto «sport design»
02 - Macan GTS

Con il debutto mondiale della Macan GTS al Salone dell’Auto di Tokyo 2015, anche il nuovo modello del SUV compatto offrirà, da subito, comfort e sistemi di infotainment ottimizzati: il nuovo Porsche Communication Management (PCM), che da poco equipaggia la 911, viene ora installato anche nella Macan.

03 - Macan GTSLe caratteristiche: informazioni sul traffico in tempo reale (optional) comandi semplificati e un hotspot WLAN integrato. Inoltre, per tutti i modelli di questo SUV, Porsche rende disponibili a richiesta i nuovi fari principali completamente a Led che garantiscono maggiore comfort e funzionalità nonché una sportività ancora più elevata. Il sistema di regolazione dello sterzo ulteriormente perfezionato assicura un piacere di guida più diretto e una migliore aderenza alla strada. Esclusivamente per la Macan Turbo sono disponibili, a scelta, pacchetti per gli interni e per l’esterno ampliati. Ora, i clienti possono personalizzare ulteriormente la configurazione della loro vettura.

Il PCM di nuova generazione: comandi semplici e migliore connettività

10 - Macan GTS

Cuore del sistema di infotainment, di serie in tutti i modelli Macan, è il nuovo schermo touchscreen da 7 pollici ad alta risoluzione:   la superficie di utilizzo perfezionata consente una gestione intuitiva simile a quella degli smartphone. Se il sensore di vicinanza riconosce l’inserimento di un comando, sullo schermo appaiono in sovrimpressione i principali contenuti del menu, che il guidatore può gestire tramite tocchi delle dita su più punti dello schermo multitouch. Interfacce Bluetooth, USB e per schede SD consentono l’integrazione di smartphone e supporti di memorizzazione con il PCM.

Una novità nell’offerta infotainment per la serie di SUV compatti: il cliente può scegliere, in base al bisogno e alle preferenze, fra tre diverse opzioni di collegamento della Macan col mondo esterno: il «modulo Connect» include un vano per smartphone integrato nel poggia braccia del tunnel centrale che consente di preservare la carica della batteria e garantire una ricezione ottimizzata del cellulare.

11 - Macan GTS

Nuova è anche la possibilità di collegare l’iPhone con il PCM per l’utilizzo di AppleCar Play®, incluso il riconoscimento vocale Siri®. Il «modulo Connect» include anche il già noto Porsche Car Connect. Inoltre, è disponibile il «modulo di navigazione»: il nuovo sistema di navigazione convince per la rappresentazione delle mappe ad alta risoluzione, disponibile per la prima volta, a seconda della zona, anche in 3D. Ed è possibile avviare comodamente la gestione del percorso tramite comando vocale. Per l’utilizzo di offerte di connettività sempre più complesse, Porsche ha sviluppato il «modulo Connect Plus»: informazioni sul traffico in tempo reale disponibili online e la rappresentazione dei servizi Google, assicurano alla Macan di raggiungere per prima la destinazione desiderata, non solo grazie alla sua dinamica di guida. L’impiego del PCM come hotspot WLAN e l’integrazione ancora più estesa degli smartphone nella vettura non lasciano alcun desiderio insoddisfatto in termini di collegamento in rete. Alle novità si aggiunge l’App Porsche Connect che consente, tra l’altro, di trasferire le voci dello smartphone direttamente al PCM per avviare una gestione del tragitto.

Fari principali a Led in design dinamico

Per la prima volta, in combinazione con il Porsche Dynamic Light System Plus (PDLS Plus) opzionale, la Macan dispone di fari completamente a Led. I nuovi fari principali convincono per la tonalità simile a quella della luce diurna e la profondità d’illuminazione ottimizzata a fronte di un consumo energetico ridotto.

 

08 - Macan GTS

Le luci diurne sono caratterizzate da illuminazione con design a quattro punti, tipicamente Porsche. Il design dinamico delle luci è ulteriormente sottolineato dagli elementi interni dei fari in colore scuro e dai quattro diodi a Led in colore argento anodizzato.   Incastonato in una cornice cromata dal profilo marcato, il proiettore principale in colore nero acquista una particolare configurazione tridimensionale. Al posto dei fari Bi-Xenon con lenti di proiezione rotonde e fari supplementari, la versione a Led dispone di un modulo di proiezione collocato al centro per le luci anabbaglianti e abbaglianti. Moduli luce supplementari forniscono altre funzioni come il sistema di illuminazione in curva e di assistenza agli incroci.

01 - Macan GTSIl PDLS Plus comprende le note funzioni di «luce dinamica in curva» e «illuminazione strade secondarie», nonché una modalità specifica per i tragitti autostradali e l’illuminazione della carreggiata in caso di scarsa visibilità. Le luci abbaglianti dinamiche, basate su telecamera, permettono una guida più rilassata grazie alla regolazione automatica della profondità d’illuminazione durante i viaggi notturni. In base ai dati di navigazione forniti dal PCM, il sistema di assistenza agli incroci attiva un modulo luci supplementare nei pressi di uno svincolo per un’illuminazione ottimale dell’incrocio.

Per un look particolarmente sportivo: i pacchetti Macan Turbo

Ispirandosi ai modelli Turbo, Porsche offre, per la prima volta per la Macan GTS, pacchetti supplementari per gli interni e per l’esterno. Diversi elementi di design nella carrozzeria conferiscono al potente SUV una nota spiccatamente sportiva: cerchi da 21 pollici nel design 911 Turbo risplendono nell’esclusiva combinazione bicolor. Gli specchi retrovisori esterni Sport Design, marcatamente dinamici, e i coprimozzi con stemma Porsche a colori aggiungono accenti estetici. Elementi in contrasto cromatico in colore nero lucido decorano le prese d’aria e i sideblade, così come le cornici dei cristalli laterali e la parte inferiore del paraurti posteriore. In armonia cromatica e perfettamente abbinato alla modanatura posteriore Sport Design, l’impianto di scarico sportivo mostra terminali in colore nero. Le luci posteriori scure completano il look personalizzato del modello di punta.

12 - Macan GTS

Tradizionalmente, i modelli GTS regalano ai guidatori sportivi sensazioni visive e tattili particolarmente preziose nell’abitacolo, in cui spiccano elementi in Alcantara e cuciture in contrasto cromatico: l’Alcantara, un tessuto impiegato nelle competizioni sportive, riveste la fascia centrale dei sedili, il poggiabraccia del tunnel centrale e nel rivestimento delle porte. Cuciture decorative in colore argento rodio o rosso granata sulla strumentazione, sui sedili e sui rivestimenti delle porte generano ulteriori accenti cromatici. Le scritte Turbo in colore a contrasto sui poggiatesta e i listelli sottoporta in carbonio, illuminati, annunciano anche a vettura ferma la potenza da 400 cavalli del modello top di gamma.

13 - Macan GTS

Entrambi i pacchetti possono essere ordinati separatamente, ma ciascuno combina in pari misura design sportivo ed esclusività.

09 - Macan GTS

Per tutte le versioni della Macan sono inoltre disponibili nuovi colori dell’esterno. Cuciture decorative in colori a contrasto e la fascia centrale dei sedili in colore diverso lasciano ancora più spazio alla personalizzazione. Inoltre, il volante in Alcantara, disponibile come optional, riscaldabile, offre maggiore comfort nelle stagioni fredde e una presa sicura in caso di guida sportiva.

05 - Macan GTS

I nuovi modelli Macan saranno disponibili presso i rivenditori Porsche a partire dall’inizio del 2016, ma sono fin d’ora ordinabili. La GTS adotta il propulsore turbo benzina da 3 litri che eroga 360 cavalli e 500 Nm di coppia per una velocità di punta di 256 km/h ed un tempo sullo 0-100 km/h di 5,2 secondi che si riduce a 5,0 secondi se viene scelto il pacchetto opzionale Sport Chrono. Presente anche il cambio automatico a doppia frizione PDK, impianto frenante potenziato, un assetto ribassato e cerchi da 20″.  

[ Redazione Motori360 ]

 

 

Prezzi (Iva inclusa) in Italia:

Macan S: 64.279 euro

Macan S Diesel: 63.669 euro

Macan GTS: 76.845: euro

Macan Turbo: 87.413 euro

Macan GTS*: Consumi (l/100 km) urbano 11,8-11,4; extraurbano 7,8-7,4; combinato 9,2-8,8; Emissioni di CO2 215–207 g/km; Classe di efficienza (Germania): E-D.

Macan Turbo*: Consumi (l/100 km); urbano 11,8-11,5; extraurbano 7,8-7,5; combinato 9,2-8,9; Emissioni di CO2 216-208 g/km; Classe di efficienza (Germania): E–D.

Serie Macan: Consumo combinato: 9,2-6,1 l/100 km; Emissioni di CO2 216-159 g/km; Classe di efficienza (Germania): E-B.

(*) Range di valori in base al tipo di pneumatici montati

Print Friendly, PDF & Email