Home > Automotive > Arriva Panda 2012, puntello della produzione Fiat

Arriva Panda 2012, puntello della produzione Fiat


Siamo così alla terza generazione della Panda prodotta da fine anno nell’impianto di Pomigliano e che sarà esposta in anteprima a Francoforte, in attesa del debutto sui mercati ad inizio 2012.
In 31anni di storia ha venduto oltre 6,5 milioni di esemplari, e anche oggi la nuova Panda
mantiene sostanzialmente inalterate le dimensioni esterne (lunghezza di 3,65 metri, larghezza di 1,64 ed altezza di 1,55), ma eleva al massimo lo sfruttamento degli spazi interni, minimizzando gli ingombri.
Il sedile posteriore può essere sdoppiato e scorrevole, lo schienale del sedile del passeggero anteriore si può ripiegare a formare un tavolino. Grazie all’opzione cargo box, lo spazio di carico è piatto a sfruttare tutta la lunghezza dell’abitacolo.
Esternamente la terza Panda (disponibile solo a cinque porte e inizialmente con trazione
anteriore, la 4×4 esordirà più avanti) propone un elegante aggiornamento stilistico
grazie a linee morbide ed arrotondate e un cofano leggermente bombato, mentre le fasce
paracolpi presenti su paraurti e fiancate accentuano il suo look da SUV.
Al lancio le motorizzazioni saranno 4, tra cui i nuovi bicilindrici di 0,9 litri TwinAir Turbo da 85 cavalli e TwinAir aspirato da 65, entrambi con lo Start&Stop. Nella gamma, inoltre, il benzina Fire 1.2 da 69 cavalli e il Multijet II 1.3 da 75 Cv, sempre con Start&Stop.
Arriveranno poi le versioni benzina/metano (80 cavalli) e benzina/GPL (69 CV), oltre al cambio automatico robotizzato.

Print Friendly, PDF & Email