Home > Automotive > Infiniti al salone di Francoforte

Infiniti al salone di Francoforte

Ventidue anni dopo aver conquistato gli USA, e solo tre anni dopo essere approdato in Europa Infiniti, il marchio automobilistico di lusso giapponese, partecipa per la prima volta al Salone di Francoforte, in concomitanza con un nuovo piano di crescita della durata di sei anni, che porterà a un incremento delle vendite con la previsione di ottenere il 10% del settore del mercato mondiale del lusso entro il 2016. “Per noi questo Salone di Francoforte è importante: si tratta dell’opportunità di illustrare lo sviluppo del marchio nell’arco dei prossimi sei anni” ha detto Toru Saito, Vice Presidente Corporate e leader della Business Unit di Infiniti. “Siamo decisamente concentrati sulla crescita del nostro business e lo dimostreremo con il lancio di molti nuovi prodotti e l’apertura di più Centri Infiniti in tutta Europa.”

Tra i punti di forza di Infiniti al 64° Salone Internazionale di Francoforte:

-Il lancio mondiale di una concept car ad elevate prestazioni che porterà il nome della persona che ha collaborato alla sua creazione: il campione del mondo in carica di Formula Uno, Sebastian Vettel. La concept ETHEREA Infiniti, la compact car di lusso che rompe tutti gli schemi. La vettura di Formula Uno Red Bull Racing, sponsorizzata da Infiniti, guidata dal Campione del Mondo in carica, nonché Ambasciatore del marchio Infiniti nel mondo, Sebastian Vettel. L’ibrida elettrica/benzina con l’accelerazione più rapida al mondo, la Infiniti M35h, esposta in concomitanza con l’inizio delle vendite in tutta Europa.

-La gamma dei modelli Infiniti in vendita in Germania (coupé, berline, cabrio e crossover)

-Annuncio delle prime 6 opere finaliste del Concorso Digital Art Infiniti sul tema Inspired Performance . “Non siamo mai stati più in forma di adesso, e siamo pronti a mostrare al pubblico tedesco di che stoffa siamo fatti”, ha detto Bernard Loire, Vice Presidente di Infiniti Europa e Medio Oriente. “Dal momento del lancio del nostro marchio in Europa, avvenuto tre anni fa, Infiniti ha gettato basi estremamente solide, e adesso le nostre partnership stanno aiutando il marchio a diventare ancora più conosciuto.” Nel giugno di quest’anno Il Presidente e CEO di Nissan, Carlos Ghosn, ha annunciato che l’obiettivo di Infiniti è quello di ottenere il 10% del mercato automobilistico di lusso a livello mondiale entro il 2016. Oltre ad un incremento del numero dei modelli, i mercati chiave europei vedranno anche un aumento del numero dei Centri Infiniti; la Germania e il Regno Unito ne avranno circa 40 rispettivamente.
Il Salone di Francoforte offrirà al pubblico tedesco l’opportunità di esprimere il proprio giudizio sul concetto della compact car di lusso di Infiniti, che sfida ogni convenzione. Nel resto d’Europa il riscontro per ETHEREA è stato incredibilmente positivo, ma cosa diranno i tedeschi? ETHEREA racchiude tutta l’essenza di Infiniti – compresa la potenza ibrida senza compromessi e il massimo piacere della guida – in una macchina lunga solo 4,4 m, dal carattere dinamico e il design unico, molto vicino alla forma della monovolume come nessun altro modello attualmente presente nella sua classe.
In esposizione a Francoforte solo pochi giorni dopo essere stata lanciata sul mercato europeo, la M35h è l’ultima nata del marchio Infiniti, il primo modello ibrido e al contempo più veloce e più pulito. La versione ibrida della M, prima berlina della Infiniti a competere con le offerte delle vetture familiari del mercato tedesco, costituisce un nuovo standard nel settore della potenza e dell’efficienza. Sprigiona 364CV (268kW) grazie alla   tecnologia ibrida di nuova generazione per portare le Inspired Performance del Marchio al più alto livello mai raggiunto finora, con emissioni di CO2 che non superano i 162g/km. La M35h, con un prezzo di fascia alta solo di poco superiore a quello di un modello Infiniti M diesel equivalente, si unisce alla M37 V6 benzina e al modello M30d V6 diesel, formando un trio d’eccezione in Europa.

Il Coupé G37, il Sedan G37 e il Cabriolet G37, tutti con potenti e coinvolgenti motori V6 a benzina, sono in esposizione in una nuova versione aggiornata. Disponibile adesso anche nel raffinato modello V6 diesel, oltre al modello V6 benzina, l’EX coupé-crossover continua a rappresentare un modello di riferimento tra i 4×4 compatti e sportivi, anche dopo che altri produttori si sono affrettati a copiare la sua formula. Auto sportiva per eccellenza fra i SUV, la FX è una delle Infiniti più amate in Europa, insieme alla potente FX50S Premium che rappresenta il top seller del marchio in molti mercati. Con tre motori diesel o benzina, quattro allestimenti, equipaggiamento e sicurezza a cinque stelle, compreso l’LDP (Lane Departure Prevention), la FX va sempre più forte. La tecnologia digitale sta trasformando le forme d’arte tradizionali: allo stand Infiniti, i visitatori del Salone di Francoforte avranno la possibilità di vedere in che modo questo sta accadendo. La ricerca di pionieri dell’arte digitale in tutto il mondo da parte del marchio, in aree come la musica, gli ologrammi, la mappatura 3-D, le installazioni interattive, e la realtà virtuale, verrà mostrata al pubblico a Francoforte, dove saranno esposte le opere vincenti dell’Infiniti Digital Art Competition.

Print Friendly, PDF & Email