Home > Automotive > Auto > Novità per X-Trail e leadership Nissan per crossover ed elettrico

Novità per X-Trail e leadership Nissan per crossover ed elettrico

Il Marchio giapponese con le cifre di luglio aumento del 22% il fatturato «Italia». Ampliata la gamma X-Trail con il nuovo 1.6 benzina DIG-T 163 rispondente alle normative Euro6

X Trail

Il nuovo 1.6 benzina DIG-T 163 introdotto per l’X-Trail nell’ambito del processo di downsizing emette 145 g/km di CO2 (ottemperando quindi alle normative Euro6 che entreranno in vigore dal prossimo settembre) e consuma solamente 6,2 l/100 km con cerchi in lega da 17″ e 6,4 l/100 km se equipaggiato con cerchi in lega da 19″.

Questo nuovo propulsore Start/Stop eroga 162 cv a 5.600 giri/min e 240 Nm di coppia tra i 2.000 e i 4.000 giri/min. mentre la trazione è a due ruote motrici con un cambio manuale di serie a sei velocità; in termini di prestazioni, il nuovo X-Trail DIG-T può raggiungere i 200 km/h, accelerare da 0-100 km/h in 9,7 secondi e può trainare su una pendenza del 12% (valori testati da Nissan) sino a 1.800 kg.

Grazie alla sua seconda fila di sedili di serie scorrevole e reclinabile anche il nuovo X-Trail continua a dimostrarsi uno dei crossover più pratici e confortevoli del mercato e, nella versione benzina, è già disponibile in pre-ordine mentre la vendita inizierà da settembre presso i concessionari Nissan, in tutti gli allestimenti base, e anche nella versione a sette posti su Acenta, Acenta Premium e Tekna.

Andamento vendite Italia

La quota di mercato complessiva di Nissan è stata allo scorso luglio del 3,7% (3,6% dal mercato delle autovetture, così suddivisa: vendite a privati 3,4%, vendite ad aziende per il 3,5% e ai noleggi per il 5,1%) mentre nel settore dei veicoli commerciali, la quota di mercato Nissan di luglio è stata del 4,4%.

Il totale delle vendite a luglio 2015 si è attestato a 5.255 unità, composte da 516 veicoli commerciali e 4.739 autovetture (+14,4% rispetto al 2014), mentre i veicoli commerciali fanno registrare un incremento del 18,3% rispetto a luglio 2014.

Nissan_Infografica_Luglio

Analizzando i risultati dei primi sette mesi del 2015, Nissan fa registrare una forte crescita in termini di volumi, che aumentano di oltre il 22% rispetto allo stesso periodo del 2014, totalizzando 37.375 vendite di autovetture: un andamento ben superiore a quello messo a segno dal mercato auto complessivo, che registra un +15,1% nel periodo gennaio/luglio 2015 rispetto allo stesso intervallo temporale 2014.

Nel periodo cumulato, cresce anche la quota di mercato Nissan, che si attesta al 3,72%, in aumento rispetto all’anno scorso (3,50%) e riconferma il costruttore giapponese tra i primi 10 marchi del mercato italiano grazie a Qashqai (leader del segmento con 17.348 unità vendute nel periodo gennaio/luglio 2015 e secondo modello diesel più venduto sul mercato italiano) ed a Micra, che è nella Top Ten del segmento GPL e nel mese di luglio registra 419 immatricolazioni.

Nissan prima anche nel segmento veicoli elettrici con 286 LEAF vendute nei primi sette mesi 2015 (+60% rispetto ai primi 7 mesi 2015).

[ Luca Strinati ]

Print Friendly, PDF & Email