Home > Mare > Cannes Yachting Festival, conto alla rovescia

Cannes Yachting Festival, conto alla rovescia

Manca meno di un mese all’apertura del prestigioso evento rendez-vous d’oltralpe

F1 CANNES 015

Il Cannes Yatching Festival è uno degli appuntamenti più prestigiosi fra gli eventi fieristici nautici che anche quest’anno si dovrebbe presentare attrattivo e pieno di novità.

Scafi sino a 15 metri

A meno di un mese dall’apertura è già sicura la presenza di 210 unità inferiori ai 15 metri, suddivise in barche a motore/semi-rigidi fino a 5, 10 e 15 metri fra le quali trovare le tipiche «day-boats» utilizzate solamente per le uscite giornaliere in mare e per le attività nautico-ludiche come quelle semi-cabinate o cabinate da 10 a 15 metri che permettono, oggi con un bel livello di comfort e sicurezza, piccole crociere. Altra suddivisione in chiave fieristica è quella fra scafi rigidi e battelli semi-rigidi (in inglese RIB, acronimo di Rigid Inflatable Boat). In questi ultimi anni i RIB si sono evoluti in maniera significativa riscuotendo sempre più maggiori consensi grazie alla loro accessibilità, robustezza, praticità ed efficacia tanto da meritarsi, per numero di imbarcazioni esposte ed interesse settoriale, il RIB Village ossia un’area a loro completamente dedicata.

Catamarani

Una tipologia di barca che risponde al sempre maggior desiderio del diportista di godere di un grande spazio a bordo e che per questo sta prendendo sempre più piede: è ormai frequente vedere il proprietario di un monoscocca passare al multiscafo mentre è difficile il passaggio contrario dopo aver goduto del comfort e della facilità di navigazione di un catamarano.

Quando si pensa ad un multiscafo, catamarano o trimarano che sia, il pensiero va immediatamente alla vela perché questa è l’associazione di idee alla quale ci siamo abituati ma è ora di ampliare questa visione poiché anche i catamarani a motore stanno guadagnando rapidamente quote di mercato grazie ad una proposta che unisce al loro tradizionale confort la grande autonomia della barca a motore.

F8 FOUNTAINE PAJOT

Ecco quindi che lo Yachting Festival ha dedicato anche a questa particolare categoria di scafi un’apposita area nella quale trovare questi multiscocca a vela e a motore suddivisi in catamarani a motore, catamarani a vela e trimarani a vela.

Le novità

Già qualche tempo fa le novità annunciate come anteprime mondiali, europee o francesi erano oltre 140 suddivise fra cantieristica italiana (60 novità assolute) seguita dai produttori americani (17 novità) e francesi (15 novità). Interessante però notare che il sito ufficiale del Festival precisa anche che a Cannes saranno presenti 85 anteprime mondiali, 23 europee e 33 francesi ma, a proposito di quest’ultimo dato non sembra essere allineato a quello delle 15 novità sempre francesi, dopotutto un’anteprima dovrebbe essere annoverata ed enumerata fra le novità o viceversa…. Alla fine vedremo.

Megayachts

I primi quattro posti di questa prestigiosa top five sono appannaggio dell’Italia che presenta, in ordine di lunghezza: Baglietto (Baglietto 46 m – 46,30 m e Baglietto 43 m Fast – 43,65 m), San Lorenzo (460 Exp – 42,20 m), Benetti (Crystal 140 – 41,94 m) seguiti, in quinta piazza da Majesty Yachts con il suo Majesty 135 (41,15 m).

[ Giovanni Notaro ]

AP CANNES 015

Print Friendly, PDF & Email