Home > Automotive > Un’altra doppietta per le Cruze in Germania

Un’altra doppietta per le Cruze in Germania

Le Chevrolet Cruze hanno aggiunto l’ennesimo successo alla loro collezione 2011 (14 vittorie su 16 gare finora) con Yvan Muller e Rob Huff che hanno messo a segno un’altra doppietta in Gara 1 a Oschersleben. Alain Menu ha completato una giornata eccellente per il team RML finendo sul podio (2°) in gara due, dove si è registrata la vittoria del pupillo di casa Franz Engstler. 
Grazie a questi risultati, Chevrolet ha ulteriormente incrementato il proprio vantaggio nella classifica Costruttori mentre la lotta si fa più serrata ed emozionante che mai per il titolo Piloti, con Rob e Yvan separati da soli 6 punti, e Alain in terza posizione. Il WTCC si prende ora una breve pausa estiva, prima degli ultimi quattro eventi, in Spagna e la tripla trasferta in Asia.
In Germania, Gara 1 ha visto Yvan Muller restare in testa dall’inizio alla fine, davanti a Rob Huff, il quale si è ripreso bene da un piccolo errore al terzo giro, quando è arrivato lungo in curva. Alain Menu ha concluso al 5° posto.
In Gara 2, Alain ha sfruttato al meglio la sua posizione in griglia per finire al secondo posto, nonostante un po’ di sottosterzo, mentre Yvan e Rob si sono scambiati le posizioni un paio di volte, combattendo con altri concorrenti all’interno di un gruppo assai vivace. Hanno concluso al 5° e al 6° posto.
Yvan Muller (1° / 5°): “Un fine settimana eccellente. Ho vinto un’altra volta e sono riuscito a ridurre ulteriormente il distacco da Rob. Gara 1 può essere apparsa facile dalla TV, ma non è stato proprio così, dato che avevo l’assetto per il bagnato e la pista ha iniziato ad asciugarsi dopo un paio di giri. Sono comunque riuscito a mantenere il vantaggio e a vincere. Gara 2 è stata sicuramente più vivace; Rob e io abbiamo dovuto lottare parecchio con altri piloti, ma sono riuscito ad andare a punti e a ridurre ancora lo svantaggio da Rob, quindi non mi lamento.”
Alain Menu (5° / 2°) : “Un buon week-end, considerato il sottosterzo che mi ha afflitto in entrambe le gare. Gara 1 è andata così così, non avevo il ritmo giusto, mancava il grip alle ruote anteriori, e questo mi ha penalizzato, soprattutto nei tratti lenti. Improvvisamente, a metà gara, le cose sono migliorate, ma l’illusione è durata solo un paio di giri. Mi ha fatto piacere riuscire a superare Coronel e Nykjaer, così ho concluso al quinto posto. In Gara 2 sono partito bene poi ho superato Monteiro quasi subito e sono salito al terzo posto, ma c’era poco da fare contro le BMW. Poi Michelisz ha commesso un errore e mi sono trovato secondo; non ero lontano da Engstler, ma non sono mai riuscito ad attaccarlo. Gli faccio i complimenti per la sua prima vittoria, è un bravo ragazzo e se lo merita.”
Rob Huff (2° / 6°): “Lascio la Germania ancora in testa al campionato, anche se il vantaggio è diminuito, quindi non posso lamentarmi. Il secondo posto in Gara 1 non è stato male, dopo l’errore commesso al terzo giro, quando sono finito largo perché sono uscito troppo velocemente da una curva. Stavo spingendo troppo. Ho avuto fortuna, sono riuscito a restare in gara e poi ho fatto del mio meglio per recuperare, quindi il secondo posto dietro a Yvan è un buon risultato. Gara 2 è stata difficile, ero davanti a Yvan ma Monteiro mi ha costretto ad allargare alla prima chicane, dimenticando che c’era anche Yvan e aprendogli la strada per passare entrambi, ma queste sono le gare! E’ stato difficile lottare con vetture con un peso di compensazione inferiore, e non ho potuto fare molto di più.”
Eric Nève, Responsabile Motorsports Chevrolet Europe: “E’ stata un’altra giornata buona per Chevrolet, ma oggi ai primi quattro posti nelle due gare sono arrivati tre diversi costruttori. Le differenze si sono ridotte notevolmente e si prospetta un finale di stagione molto emozionante. Dobbiamo restare concentrati, come dico spesso, e fare i compiti durante le vacanze estive.”

 RISULTATI GARA 1 OSCHERSLEBEN

 1. Y Muller                Chevrolet Cruze                     14 giri in 25m54s624

2  R Huff                   Chevrolet Cruze                     + 0s289

3. G Tarquini            SEAT León Tdi                       + 13s810

4. R Dahlgren           Volvo C30                               + 14s665

5. A Menu                 Chevrolet Cruze                     + 18s578

 RISULTATI GARA 2 OSCHERSLEBEN

1 F Engstler             BMW 320 TC                         15 giri in 25m05s708

2 A Menu                  Chevrolet Cruze                     + 0s750

3  G Tarquini            SEAT SR León 1.6T              + 2s361

4  T Coronel             BMW 320 TC                         + 2s392

5  Y Muller                Chevrolet Cruze                     + 3s117

6  R Huff                   Chevrolet Cruze                     + 3s816

CLASSIFICA PILOTI DOPO GARA 16 (SU 24)

 1. R Huff (Chevrolet), 289 punti; 2. Y Muller (Chevrolet), 283; 3. A Menu (Chevrolet), 220; 4. G. Tarquini (SEAT), 145; 5. T Coronel (BMW), 137;  … 12. D O’Young (Chevrolet), 43; 14. C Bueno (Chevrolet), 25, ecc…

 CLASSIFICA COSTRUTTORI DOPO GARA 16 (SU 24)

1. Chevrolet, 648 punti; 2. BMW, 381; 3. Seat SR, 357; 4. Volvo, 112.

PROSSIMA GARA: Gara 9, Premio di Spagna, Oschersleben, 3-4 settembre 2011.

Print Friendly, PDF & Email