Home > Automotive > Gli interni della nuova Classe B. Lo spazio non è mai stato così bello

Gli interni della nuova Classe B. Lo spazio non è mai stato così bello

Numerosi dettagli ed elementi finora erano riservati alle vetture di categoria superiore, oggi invece rispecchiano la nuova filosofia del design di Mercedes-Benz in termini di estetica e valore. Lavorazione accurata ed una rinnovata spaziosità: gli interni della nuova Classe B fissano nuovi standard nel segmento delle vetture compatte.
DI ILARIA SALZANO

L’imponente elemento decorativo tridimensionale, che si estende all’intero pannello strumenti, è disponibile in quattro varianti, per conferire un’inclinazione moderna, sportiva o elegante. L’elevata qualità percepita, la semplicità di utilizzo e la solidità, insieme ad esperienze visive e aptiche, sono fattori comuni a tutte le versioni. Questo avveniristico concept, frutto dell’equilibrata unione di elementi tradizionali e innovativi negli interni, è il prodotto delle più recenti scoperte della psicologia percettiva del Customer Research Center (CRC) di Daimler AG. Le tre grandi bocchette al centro del pannello strumenti e le straordinarie decorazioni, che richiamano le turbine di un jet, costituiscono alcuni degli elementi stilistici volti a garantire un elevato impatto emotivo. Al di sopra delle bocchette, sulla consolle centrale, è posizionato il display a colori, disponibile in due formati. Il design raffinato, le superfici anodizzate delle decorazioni contrastano con la tinta “piano black” della cornice del display e le linee slanciate del display a colori lo rendono un piccolo gioiello incastonato nella plancia. Il nuovo volante a tre razze, già apprezzato su Mercedes-Benz CLS e caratterizzato dalla staffa cromata nel raggio centrale, il quadro strumenti con quattro quadranti analogici e le lancette che a riposo si trovano in posizione ‘ad ore 6’ ed i sedili con cuciture a contrasto, ne sottolineano il carattere sportivo. Anche la struttura dell’abitacolo della nuova Classe B rivela l’influenza dello stile dell’Advanced Design Studio di Como. Ne è un esempio il monitor sospeso, caratterizzato da linee particolarmente slanciate. La nuova dimensione del lusso, introdotta dalla nuova Classe B nel settore delle compatte, è frutto del nuovo approccio progettuale dell’Advanced Design Studio di Como. Grazie al cosiddetto “appreciation model” i designer possono, infatti, dare libero spazio alle proprie idee, cercando di trasferirle alla produzione in serie. Ciò ha portato ad un risultato armonioso e di elevata qualità. L’anteprima mondiale della nuova Classe B è prevista al Salone Internazionale di Francoforte (dal 13 al 25 settembre 2011) e sarà disponibile presso la rete di Concessionarie Mercedes-Benz a partire da novembre 2011.

Print Friendly, PDF & Email