Home > Automotive > Mitsubishi i‐MiEV in aeroporto a Milano

Mitsubishi i‐MiEV in aeroporto a Milano


M.M. Automobili Italia Spa è onorata di dare una mano a chi concretamente e costantemente aiuta
gli anziani e le persone con disabilità nella città di Milano; soprattutto nel mese di agosto, quando la
città si svuota, l’assistenza è indispensabile.
Lo scorso anno con l’unico esemplare giapponese con guida a destra e finalmente ora in versione tutta europea: i‐MiEV, la capostipite delle city‐car elettriche al 100%, dando prova ancora una volta
della sua agilità per le strade di Milano, guidata dagli assistenti sociali della centrale operativa di via
Strehler, porterà pasti caldi, accompagnerà a visite mediche e quant’altro il “Piano Anticaldo 2011”
richiederà.
Il Piano anticaldo è stato presentato dall’Assessore alle Politiche Sociali Majorino. Per scoprire i servizi socioculturali e di assistenza offerti dall’Estate Amica del Comune di Milano è sufficiente
Chiamare il n° verde 800.777.888.
i‐MiEV è tra le vetture protagoniste del progetto di Car sharing ecologico “e VAI”, ora anche a Malpensa e Linate.
I MiEV al servizio anche di chi in estate, come nel resto dell’anno, si sposta ed ha bisogno di un
Mezzo di trasporto e di collegamento tra aeroporto e città.
Dopo l’apertura delle postazioni presso le stazioni delle Ferrovie Nord a Milano, Varese e Como,
il progetto di car‐sharing e‐vai, raggiunge proprio in questi giorni, anche gli aeroporti di Malpensa e
Linate.
Chi arriva in aeroporto potrà, in alternativa ai tradizionali mezzi di trasporto (privato, treno, etc)
Scegliere la soluzione “eco‐sostenibile”e competitiva di prendere, per esempio, al terminal Uno in
Prossimità del Malpensa Express un’auto e‐vai a basso impatto ambientale come la Mitsubishi
i‐MiEV, che la società SEMS (Gruppo FNM), operante nei servizi per la mobilità sostenibile, ha
recentemente introdotto nel suo parco veicoli in 3 esemplari.
Il servizio sarà disponibile tutti i giorni, 24 ore su 24. Per maggiori informazioni www.carsharing‐evai.it oppure numero verde 800.500.005.

Print Friendly, PDF & Email