Home > Cielo > Aeronautica > Cockpit degli elicotteri: operazione aggiornamento

Cockpit degli elicotteri: operazione aggiornamento

Con un accordo strategico, Airbus Helicopters, Vector Aerospace e Rockwell Collins uniscono le forze per trasformare le cabine di guida degli elicotteri

AS332 C1e_CDPH-4053-023_©_Airbus_Helicopters_Patrick_Penna - 2013-2

Il nome richiama quello di un rasoio, o una videocamera avveniristica, o chissà che altro. In realtà «Pro Line Fusion» è un sistema integrato, totalmente scalabile e flessibile, nato per integrare l’avionica sulle piattaforme degli elicotteri Airbus, così da permetterne l’aggiornamento e garantendo il prolungamento della vita operativa. «Pro Line Fusion» nasce sulla base di un accordo siglato tra Airbus Helicopters (la divisione del gruppo Airbus che si occupa dell’ala rotante), l’operatore globale nel service e nella manutenzione Vector Aerospace e Rockwell Collins, pioniere nello sviluppo e implementazione di soluzioni di comunicazione e di trasporto aereo innovative elettroniche sia per applicazioni commerciali e governative.

“Pro Line Fusion garantisce il più alto livello di efficienza nei cockpit degli elicotteri, e consente di dotarli del più elevato grado di avionica disponibile”, ha dichiarato Troy Brunk, vice-Presidente e Direttore generale di Airborne Solutions per Rockwell Collins. “Le caratteristiche avanzate del sistema, e la possibilità di allinearsi in tempi immediati alle esigenze specifiche, comporterà una consistente riduzione del carico di lavoro del pilota, aumentando notevolmente la sicurezza del volo per gli operatori di piattaforme Airbus Elicotteri”.

AS332_03

La piattaforma avionica dell’AS332 Mk1 è, in assoluto, la prima interessata da un intervento retrofit tramite l’applicazione del sistema Pro Line Fusion: seguirà quella della versione «532», la cui implementazione è prevista nell’estate del 2016.
“Nella nostra costante ricerca della soddisfazione del cliente, abbiamo individuato la necessità di offrire soluzioni «retrofit» moderne e innovative, ma a prezzi accessibili per i nostri clienti, così da consentire loro di estendere la vita operativa dei loro elicotteri. Questo accordo di cooperazione con Vector Aerospace e Rockwell Collins, ideato per sviluppare una soluzione di aggiornamento allo stato dell’arte per la flotta esistente di AS332 / 532 MK1 utilizzando Pro Line Fusion ci permetterà di rispondere a questa esigenza in modo competitivo”, ha dichiarato Matthieu Louvot, Senior vice-President, Customer Services di Airbus Helicopters.

“Siamo entusiasti di essere parte di questo programma”, ha affermato dal canto suo Declan O’Shea, Presidente e CEO di Vector Aerospace Corporation. “Vector Aerospace, leader mondiale nel retrofit degli aeromobili e la modernizzazione, porterà nell’accordo la reattività e la flessibilità necessarie per sviluppare le migliorie sul mercato. Siamo fiduciosi che questo programma di cooperazione avrà successo, perché porterà grandi benefici ai nostri clienti”.

AS332_01

«Pro Line Fusion» è dotato di interfacce grafiche avanzate, icone intuitive e schermi multifunzione facilmente configurabili. Un complesso di dispositivi che agevola i piloti nella gestione del volo, permettendo loro di tenere avanti i loro occhi i dati necessari, e di rimanere concentrati sulla missione durante tutte le fasi di volo, e in tutte le condizioni di tempo e visibilità.

Il sistema «Pro Line Fusion» è già predisposto per i profili operativi specifici di impiego degli elicotteri, quali ad esempio l’utilizzo su piattaforme off-shore, il volo stazionario, le missioni di ricerca e salvataggio e altre attività critiche. Display ad alta risoluzione, schermi touch screen e comandi intuitivi permettono di soddisfare l’esigenze di uso dell’elicottero di oggi, e del futuro.

Al Paris Air Show di Le Bourget, che aprirà al pubblico venerdì 19 giugno, sarà possibile visitare un elicottero dimostratore dove «volare» con le nuove soluzioni di avionica per i velivoli ad ala rotante sviluppate da «Pro Line Fusion». Il simulatore è allo stand di Rockwell Collins (padiglione 2B, Corridoio D, Stand 108).

[ Alessandro Ferri ]

 

 

Print Friendly, PDF & Email