Home > News > A giugno accordo di programma per il Cantiere navale di Palermo

A giugno accordo di programma per il Cantiere navale di Palermo

È proseguito ieri al Ministero dello Sviluppo economico il confronto per la definizione di un Accordo di Programma finalizzato all’ammodernamento delle strutture cantieristiche del Cantiere navale di Palermo, strumento fondamentale per evitare il declino di una importante realtà produttiva siciliana.

Alla riunione, coordinata dal Sottosegretario Simona Vicari e dal Responsabile dell’Unità Gestione vertenze Giampietro Castano, erano presenti l’Assessore allo Sviluppo economico del Comune di Palermo Giovanna Marano, il Presidente dell’Autorità Portuale di Palermo Vincenzo Cannatella, il Direttore Relazioni istituzionali Fincantieri Marcello Sorrentino e le Organizzazioni Sindacali FIOM-CGIL, FIM-CISL, UILM-UIL unitamente alle RSU e l’Assessore alle Attività Produttive della Regione Siciliana Linda Vancheri la quale ha garantito la disponibilità dei fondi da parte della Regione.

Il Sottosegretario Vicari, nell’annunciare l’impegno del Ministero alla definizione dell’accordo, ha riconvocato il Tavolo per la seconda metà di giugno, contestualmente allo stanziamento dei fondi necessari alla realizzazione del progetto da parte dell’Assemblea Regionale Siciliana.

 

Print Friendly, PDF & Email