Home > Automotive > Auto > Coms EV, il piccolo jolly Toyota al servizio del trasporto green

Coms EV, il piccolo jolly Toyota al servizio del trasporto green

Prodotto in Giappone da Toyota Auto Body (TAB), è un compatto 100% elettrico che può essere vetturetta personale, mini pick-up, mini cargo e non solo…

toyota-coms_3

Compatto (lungo solo 2.395 mm, largo 1.500 mm), Coms EV, distribuito per l’Italia da DPS Srl, è uno ZEV «tuttofare» da città (ma non solo) dal design, moderno ed originale, con una forte personalità, che si caratterizza per le linee dinamiche, il frontale ben profilato aerodinamicamente e l’ampio parabrezza panoramico.

Coms EVLa configurazione è di tipo monoposto (a guida centrale) e, date le dimensioni contenute, l’ingombro è di poco più importante di quello di uno scooter di media cilindrata; grazie a questa caratteristica e ad uno sterzo, molto equilibrato, con un raggio di volta di soli 3,2 metri, Coms EV è estremamente agile nel traffico urbano, può parcheggiare in spazi molto ristretti e grazie alle sue quattro ruote, guadagna in stabilità rispetto a qualsiasi mezzo a due ruote offrendo al conducendo un maggior livello di salvaguardia.

La carrozzeria è una monoscocca realizzata in materiali compositi, leggera e al tempo stesso particolarmente resistente, come confermato dai crash test effettuati in Giappone e tutte le sue versioni prevedono porte laterali in tessuto impermeabile apribili e asportabili.

Le caratteristiche funzionali sono quelle di una minicar evoluta di impronta automobilistica e quindi con posizione di guida ben strutturata ergonomicamente, comandi tutti a portata di mano e utilizzabili in modo intuitivo e, ovviamente, una completa strumentazione digitale con tutte le informazioni utili sulle prestazioni e le funzioni della vettura (autonomia e carica della batteria incluse).

La motricità (con trazione posteriore e differenziale) è assicurata da un motore elettrico, con 5 kW di potenza massima ed una coppia di 250 Nm che garantisce ottime doti di spunto ad un veicolo che pesa solo 400 kg.

Il pacco batterie (sistemato nel pianale a vantaggio dell’abbassamento del baricentro) è costituito da elementi al piombo Panasonic di ultima generazione e lo si può ricaricare da una qualsiasi presa di corrente a 220 volt di tipo casalingo.

La ricarica totale si completa in sole 6 ore ad costo in linea di massima inferiore (secondo gestore…) ai tre euro ed assicura un’autonomia media (secondo le situazioni di traffico e il tipo di guida) variabile da 60 a 90 km; sono ovviamente consentite le ricariche parziali nei momenti di non utilizzo del veicolo per ripristinare l’energia nelle batterie ed il correlato livello di autonomia.

toyota-coms_6

L’impianto frenante a comando idraulico è di tipo automobilistico e prevede freni anteriori a disco e tamburi posteriori, mentre le sospensioni sono a ruote indipendenti all’avantreno (tipo McPherson) e semi dipendenti a ponte torcente (con molle) al retrotreno.

Coms EV è disponibile sia in versione «minicar» (provvista di mini bagagliaio posteriore chiudibile), sia in versione «pick-up» (dotata di un pratico piano di carico con spondina posteriore abbassabile) e sia in versione «Cargo Box» (con ampio contenitore posteriore a tutta altezza); ovviamente sono queste due ultime le versioni che meglio si prestano per i servizi di consegna porta a porta in ambito urbano (o nell’immediato hinterland).

Viste le particolari sue caratteristiche, Coms EV è anche un mezzo molto valido per le attività di noleggio e car sharing, per l’utilizzo nelle zone a traffico limitato, nei parchi, nei villaggi turistici e in tutte le situazioni nelle quali è fondamentale il rispetto dell’ambiente e, con gli opportuni adattamenti, potrebbe rivelarsi ottimale anche per l’utilizzo da parte di persone con difficoltà motorie.

[ Giovanni Notaro ]

 

 

[ Caratteristiche tecniche: Coms EV ]

 

Motore: elettrico
Potenza max: 5 kW
Coppia: 250 Nm
Lunghezza: 2.395 mm
Larghezza: 1.095 mm
Altezza: 1.500 mm
Peso: 400 kg
Velocità massima: 45/60 km/h (secondo le versioni)
Autonomia: 60/90 km (secondo l’utilizzo)
Durata media pacco batterie: 1.000 cicli completi di ricarica(circa 5 anni)
Print Friendly, PDF & Email