Home > News > Marchionne: 24,7 milioni di bonus da FCA

Marchionne: 24,7 milioni di bonus da FCA

Un «Paperone» che, per come stanno andando le cose in FCA e dintorni, sembra guadagnarsi gli emolumenti ricevuti che, comunque, sono decisamente considerevoli.

In effetti l’a.d. di FCA ha percepito nel 2014 2,5 milioni di stipendio, 4 milioni di incentivi e premi i già citati 24,7 milioni di bonus ed ha inoltre ricevuto in assegnazione, a titolo gratuito, 1,62 milioni di azioni FCA attualmente pari a un controvalore di circa 23 milioni mentre la buonuscita da erogare contestualmente all’uscita dall’azienda è già stata fissata in 12 milioni.

Le motivazioni contenute nella documentazione presentata all’americana SEC, attribuiscono l’attribuzione del bonus alle “particolari transazioni ritenute eccezionali in termini di importanza strategica e di effetto sui risultati aziendali” mentre l’assegnazione delle azioni (oggi Marchionne è il più grande azionista privato dell’azienda) è stata motivata dal fatto che “sotto il comando Marchionne è nata FCA, generando un immenso valore per la compagnia, i suoi azionisti e i dipendenti”.

marchionne

Print Friendly, PDF & Email