Home > News > STOP alle Mini Coupé e Roadster

STOP alle Mini Coupé e Roadster

Il direttivo di Mini/BMW ha deciso di chiudere la produzione delle sue originali biposto, in quanto i modelli si basano ancora sulla ormai obsoleta piattaforma Mini di seconda generazione. Al momento non è probabile, anzi è improbabile che vengano riproposte con i nuovi pianali, i costi di produzioni sarebbero superiori ai ricavi.

Forse, il dubbio è d’obbligo, nello stabilimento di Oxford la produzione delle Mini Coupé e Mini Roadster verrà sostituita con quella della Superleggera Vision che ha debuttato al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este lo scorso anno.

Sia la Mini Coupé che la Mini Roadster vennero disegnate da Marcus Syring e presentate come concept al Salone di Francoforte nel 2009 per celebrare il 50° compleanno della Mini suscitando molta curiosità, soprattutto da parte dei più giovani.

Stop Mini Coupè e Roadster

Print Friendly, PDF & Email