Home > News > Eco Snow Trophy 2015: Alfa Romeo GTV vince la classifica assoluta combinata

Eco Snow Trophy 2015: Alfa Romeo GTV vince la classifica assoluta combinata

1974: l’Alfetta berlina dell’equipaggio Trombotto/Zanchetti conquistò, al suo debutto, il 1° posto nel Gruppo 2 al Rally di San Martino di Castrozza.  Dopo la corsa un emozionato Chiti dichiarò che: “Con una macchina soltanto è un grosso risultato. E la soddisfazione è doppia: si è vinto il gruppo 2 con una vettura che di preparato aveva ben poco. La decisione di partecipare al San Martino è stata presa quando era già tardi per realizzare un allestimento d’emergenza. Poi ci sono state anche le vacanze…”.

2015: l’Alfa GTV a GPL dell’equipaggio Liverani/Strada fa sua la classifica assoluta combinata dell’Eco Snow Trophy 2015 che si è corso a San Martino di Castrozza.

Dopo oltre 40 anni e passando dall’estate del 1975 all’inverno del 2015, il Montecarlo Engineering Racing Team di Fulvio Maria Ballabio centra il 1° posto all’Eco Snow Rally di San Martino di Castrozza, gara inaugurale del Campionato FIA delle Energie Alternative 2015.

Merito della vittoria va all’equipaggio formato da Massimo Liverani, campione della specialità in carica, e Valeria Strada che su Alfa Romeo GTV dell’Alfa Racing Team hanno reso così il giusto omaggio al mai dimenticato Carlo Chiti e all’Alfa Romeo.

Nella classifica speciale combinata e nelle prove speciali innevate, l’Alfa Romeo alimentata a GPL ottimamente condotta da Massimo Liverani – navigato da Valeria Strada – ed efficacemente preparata dalla GAS di Massimiliano Sorghi ha avuto ragione anche della temibilissima Fiat Abarth dell’equipaggio Ventura/Guerrini.

Entusiasta il patron del Montecarlo Engineering Racing Team, Fulvio Maria Ballabio, che, oltre a gioire di questa prima vittoria e del conseguente, si augura di poter mantenere questo primo, benaugurante gradino nel mondiale per vetture a GPL, una soddisfazione ancora più grande in quanto conquistata da con una vettura validissima ma non più giovane contro avversari al volante di mezzi ben più recenti ed altrettanto ottimamente preparati.

 

Print Friendly, PDF & Email