Home > Automotive > Sei milioni di Micra vendute nel mondo

Sei milioni di Micra vendute nel mondo

Oggi Nissan Motor Co., Ltd. ha annunciato  che le vendite globali di Nissan Micra/March a fine maggio 2011 hanno superato i sei milioni di unità.

Da anni, Nissan è impegnata nella progettazione di vetture compatte che siano al passo con i tempi. La prima generazione di Nissan Micra (March in alcuni mercati) ha debuttato nel 1982, diventando subito popolare per le sue eccezionali doti dinamiche, nonché  per la convenienza combinata ad un livello di qualità elevatissimo. La seconda generazione di Micra, lanciata nel 1992, si è arricchita di tecnologie all’avanguardia e, a quei tempi, assolutamente inedite su una citycar, come la trasmissione a variazione continua (CVT). Analogamente, la terza generazione di Micra commercializzata a partire dal 2002, ha offerto per la prima volta su un modello Nissan anche l’Intellingent Key. Per rispondere alle esigenze attuali del mercato, la quarta serie di Micra, nata nel 2010, è equipaggiata con il sistema Idling Stop di Nissan e con l’ultima generazione del cambio Xtronic CVT, entrambe le soluzioni utili per garantire un’economia di consumi ai vertici della categoria.

Yosuke Iwasa, Global Chief Marketing Manager di Nissan per il progetto Micra/March, ha dichiarato, “Il piacere di guida, l’incredibile affidabilità e la magnifica maneggevolezza di Micra, sono stati accolti con entusiasmo dal pubblico, conquistando i clienti di oltre 70 paesi del mondo”.

Le vendite della Nuova Micra hanno preso il via in Thailandia a marzo 2010 e in seguito la commercializzazione è stata estesa anche a paesi in cui la vettura non era stata mai lanciata prima – come India e Cina. Masaki Ishizuka, Chief Product Specialist, ha affermato, “Abbiamo dato ascolto a ciò che i potenziali clienti di tutto il globo cercavano in una vettura e siamo riusciti a incorporare queste idee nel modello di nuova generazione”.

Fino al modello di terza generazione, Nissan Micra/March era prodotta esclusivamente in Giappone e Regno Unito. Successivamente, la produzione è stata spostata negli stabilimenti di Thailandia, India, Cina e Messico. A dimostrazione del grado di fiducia in questo modello, Ishizuka ha commentato, “Continuando a mantenere gli altissimi livelli qualitativi che contraddistinguono Nissan, vogliamo offrire ai clienti vetture dotate di tutti i dispositivi e le caratteristiche che loro ricercano in un veicolo, ma proponendoli ad un prezzo ragionevole”. A fine maggio 2011, oltre 170.000 unità della Nuova Micra/March sono state vendute in 56 paesi del mondo.

L’Europa è stata, storicamente, il principale mercato di Nissan Micra. A settembre 2011 la gamma Micra si arricchirà di una nuova versione: la nuova Micra DIG-S, equipaggiata con il motore sovralimentato HR12DDR e che regala performance, consumi ed emissioni tra i migliori in Europa.

In Giappone, la Nuova Micra è stata molto apprezzata per il design, tanto da aggiudicarsi il “Good Design Award*2”, un riconoscimento che premia l’eccellenza dello stile e del design. Inoltre, ha ricevuto anche il “Fashion Color Award*3” per l’originale utilizzo del colore nel design.

In Thailandia, la Nuova Micra è il primo modello che, in virtù dell’eccellente efficienza nei consumi, viene commercializzato sotto l’egida del progetto eco-car del governo thailandese. Ha ricevuto i riconoscimenti di “Best Environmental Car of the Year” nel 2010 e di “Best Car of the Year under 1200cc” nel 2011, entrambi assegnati dal Grand Prix Group.

In India, sin dal lancio a luglio 2010, Micra è stata un prodotto-chiave nella promozione delle vendite di Nissan in questo mercato, con oltre 15.000 unità vendute ad oggi. Dall’avvio della produzione iniziata un anno fa, sono state costruite oltre 100.000 Micra, di cui quasi 70.000 sono state esportate in altri paesi. In futuro, lo stabilimento indiano diventerà l’impianto di riferimento per la fornitura di Nissan Micra in oltre 100 paesi distribuiti tra Europa, Medio Oriente e Africa. 

Lanciata in Cina nell’agosto del 2010, Micra è stata subito acclamata dai media e accolta favorevolmente dai giovani clienti cinesi: grazie al piccolo raggio di sterzata, all’abitabilità interna e all’imbattibile economia di consumi, è diventata la scelta preferita dal pubblico in questo mercato.

In Messico l’avvio delle vendite risale ad aprile 2011 e le immatricolazioni di Micra sono state numerosissime. Roberto Aceval, Chief Marketing Manager di Nissan Mexicana, S.A. ha affermato, “I clienti messicani considerano la Nuova Micra un’eccellente city-car, in particolare per la spaziosità, l’efficienza in termini di consumi ed emissioni e per la sua guida piacevole e divertente.  

In Brasile, Nissan lancerà a ottobre 2011 una versione “Flexible-fuel” di Micra, equipaggiata con motore da 1.0 litri o da 1.6 litri.

Tsuyoshi Kobayashi, Chief Vehicle Engineer di Micra, ha commentato, “Sei milioni di unità vendute sono la dimostrazione concreta che Micra ha segnato un record di successi senza precedenti. Con oltre 28 anni di storia alle spalle nella progettazione di citycar, desideriamo che i nostri clienti possano godere dell’eccellente valore del prodotto Micra e delle sue tecnologie innovative. La nuovissima piattaforma V – che Micra condividerà con altri due modelli di prossima produzione – il peso ridotto del veicolo e la nuova aerodinamica, hanno contribuito a migliorare l’efficienza nei consumi, al punto da renderla leader nel segmento di riferimento. Inoltre, applicando gli standard qualitativi comuni al “Nissan Production Way” (NPW), siamo in grado di offrire vetture che i clienti di tutto il mondo possono guidare con la certezza della qualità globale targata Nissan”.

Yosuke Iwasa ha sintetizzato l’approccio di Nissan dicendo, “Nissan è da sempre impegnata a offrire al pubblico di tutto il mondo prodotti di grande valore. Le vetture compatte giocano un ruolo importantissimo nel processo che accompagnerà la società verso un futuro a basse emissioni di CO2. I due pilastri strategici, denominati “Zero Emissions” e “PURE DRIVE”, sono alla base del nostro programma di sviluppo ambientale e per questo motivo ci impegniamo, in tempi brevi, a rendere disponibile la Nuova Micra in 160 mercati del mondo”.

Print Friendly, PDF & Email