Home > News > A Mahindra Two Wheelers il 51% di Peugeot Motorcycles

A Mahindra Two Wheelers il 51% di Peugeot Motorcycles

Mahindra Two Wheelers, la consociata «due ruote» del gruppo indiano Mahindra & Mahindra, ha acquisito il 51% del pacchetto azionario di Peugeot Motocycles (gruppo PSA) per 15 milioni di Euro.

Peugeot è il più longevo costruttore mondiale del settore ed ha un ruolo chiave nella mobilità a due ruote in Europa dove opera sin dal 1898 mentre Mahindra Two Wheelers – costituita 110 anni più tardi, nel 2008 – è nata dall’acquisto da parte di Mahindra&Mahindra Limited della Kinetic Motor Company Ltd (Pithampur) che ha in corso collaborazioni con Sanyang Industry Company di Taiwan per lo sviluppo degli scooter e con l’italiana Engines Engineering per la progettazione dei prodotti e per l’attività sportiva.

Costruendo Peugeot Motorcycles scooter di cilindrata compresa tra 50 e 400 cc, è chiaro come il progetto di unire le due realtà (peraltro finalizzato più che rapidamente, essendo stato formalizzato a ottobre 2014) realizzi una integrazione di reciproco vantaggio.

Pawan Goenka, Direttore esecutivo del gruppo Mahindra&Mahindra ha così commentato l’operazione: “Mahindra è impegnata nella crescita a lungo termine di Peugeot Motocycles ed è fiduciosa che questo rapporto sarà di reciproco rispetto, fiducia e di apprendimento. Questa collaborazione consentirà alle due aziende di accelerare la loro espansione sul mercato internazionale, portando avanti sinergie e sfruttando rispettivi punti di forza. È nostra intenzione lavorare a stretto contatto per consentire una win-win per entrambi i partner”.

 

Print Friendly, PDF & Email