Home > News > Audi ancora leader del mercato premium italiano

Audi ancora leader del mercato premium italiano

La Casa di Ingolstadt anche quest’anno ha ottenuto nuovamente la leadership del mercato premium italiano superando le vendite dello scorso anno del 4,6%, in un contesto di mercato complessivamente cresciuto del 4,2%. Le Audi vendute in Italia nell’anno appena trascorso sono state 49.948 corrispondenti ad una quota di mercato del 3,67%.

Al risultato ha contribuito l’intera gamma di modelli, a dimostrazione del crescente e continuo consenso riservato al Marchio da una clientela in costante aumento. I modelli che più si sono distinti sono stati quelli della famiglia A3, ampliata nel 2014 con la variante «g-tron» a metano/benzina e con l’innovativa «e-tron», prima ibrida plug-in del Marchio.

Anche la gamma A4 ha mantenuto salda la propria presenza nel segmento D, in compagnia dell’Audi Q5 e della Q3 che si confermano tra gli Sport Utility più apprezzati del loro segmento.

Trasversalmente alle gamme di modelli, il 2014 ha ribadito il successo della trazione integrale quattro, da sempre nota distintiva del Marchio e che in Italia costituisce la scelta di oltre il 40% della Clientela italiana che può inoltre avvalersi di una Rete dei Concessionari e di Service Partner tesa alla migliore soddisfazione del cliente.

Da non dimenticare poi, a livello di Audi group, la presenza sul territorio di Automobili Lamborghini, Italdesign Giugiaro, Ducati Motor Holding e, ovviamente, Volkswagen che complessivamente impiegano una forza lavoro di oltre 6.800 persone.

Audi investirà in Italia oltre 1 miliardo di euro entro il 2019 a sostegno delle ambizioni scaturenti dal lancio, tanto per cominciare,  delle rinnovate gamme A1 e Q3, della nuova sportiva TT Roadster, della seconda generazione del SUV Audi Q7 e della RS 3 Sportback, che si propone come la più potente vettura del segmento C premium. 

Print Friendly, PDF & Email