Home > Automotive > Auto > Nuova Opel Corsa Van in prima mondiale

Nuova Opel Corsa Van in prima mondiale

Al Bruxelles Motor Show, che inizia oggi fino al 25 gennaio, la casa di Rüsselsheim presenta la versione commerciale della Corsa

corsa van

Basata sulla nuova tre porte Corsa, la nuova Corsa Van è ancora più pratica del modello precedente e offre una capienza di 21 chilogrammi in più che alza a 571 chili la portata massima per un volume di 920 litri. Inoltre è dotata di numerose funzioni di sicurezza come la telecamera Opel Eye di seconda generazione, con riconoscimento dei cartelli stradali Traffic Sign Recognition, allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata Lane Departure Warning, assistenza abbaglianti High Beam Assist, indicatore distanza di sicurezza Following Distance Indication e allerta incidente Forward Collision Warning.

A tutto questo si aggiunge, a richiesta, il sistema di infotainment IntelliLink che garantisce un’eccellente connettività; compatibile con i dispositivi Android e Apple, questo sistema rende la Corsa Van il veicolo commerciale urbano meglio connesso sul mercato.

Fruibilità

cq5dam.web.1280.1280È facilmente gestibile nei contesti urbani per le contenute dimensioni (4.021 mm di lunghezza, 1.944 mm di larghezza compresi gli specchietti retrovisori esterni e 1.479 mm di altezza) e al servosterzo elettrico con assistenza variabile in funzione della velocità (diametro di volta di 9,9 metri); gli occupanti sono alloggiati in interni ampi e moderni, hanno a disposizione comode sedute, comandi ergonomici e spazio abbondante per le gambe e in altezza mentre il vano di carico, grande e piatto, facilita le operazioni di carico e scarico.

corsa van port

Meccanica

La gamma motorizzazioni prevede unità benzina 1,2 e 1,4 litri e diesel 1,3 litri con potenze dai 70 ai 90 cv.

Il motore 1.3 CDTI ecoFlex da 75 cv è un diesel profondamente rielaborato in funzione dell’impiego sulla nuova Corsa Van. Eroga 190 Nm di coppia, è dotato di serie della tecnologia Start/Stop e rispetta la normativa Euro6. Pur assicurando una guida brillante, si distingue per il limitato consumo di carburante, di soli 3,8 litri per 100 chilometri nel ciclo misto, con emissioni di CO2 pari a soli 101 grammi per chilometro.

I tagliandi principali sono previsti ogni due anni, o ogni 60.000 km (a seconda del limite raggiunto prima) con un intervallo di manutenzione intermedia a 30.000 km, oppure ogni anno e può già essere ordinato e sarà nelle concessionarie nel corso di questo primo trimestre 2015.

Giovanni Notaro

 

Print Friendly, PDF & Email