Home > Automotive > 4x4 > La cinese Great Wall approda al diesel con il pick up Steed 5

La cinese Great Wall approda al diesel con il pick up Steed 5

Il consenso commerciale ottenuto sul mercato italiano con i pick up con Steed e Steed SC, Great Wall amplia ulteriormente la gamma con il nuovo Steed 5, rinnovato nel design della parte frontale e disponibile nella versione turbo diesel TDI da 2 litri.

Il nuovo Great Wall Steed 5 raccoglie il testimone del precedente pick up Steed Ecodual, doppia cabina per 5 posti e doppia alimentazione benzina-GPL, distribuito in Italia da Eurasia e già in testa alle classifiche di vendita nazionali per alcuni mesi e sempre tra i primi tre nella classifica annua.

Great Wall Steed 5 ora si propone all’attenzione del pubblico grazie ad una nuova e accattivante linea, rinnovata nel frontale, ma soprattutto grazie alla nuova motorizzazione diesel, molto attesa dagli utenti di questo tipo di veicoli.

Nella linea del nuovo Great Wall Steed 5 si apprezza per il nuovo frontale, dal design inconfondibile e attuale, ora dominato da un’ampia griglia anteriore, perfettamente raccordata con i gruppi ottici di generose dimensioni e dotati di doppia parabola. L’immagine complessiva del nuovo Great Wall Steed 5 conferma il carattere da muscle-car del veicolo, grazie anche alla presa d’aria ricavata nella parte inferiore del frontale, oltre che alle due sezioni laterali che contengono i proiettori fendinebbia. La fiancata è caratterizzata da ampi passaruota scolpiti e dalla barra antiurto posta nella parte inferiore delle porte.

Great Wall Steed 5 non sostituirà Steed e Steed SC (cabina singola): insieme costituiranno l’offerta completa di pick up Great Wall, Diesel o con doppia alimentazione Ecodual, benzina e GPL.

Great Wall Steed 5 è già ordinabile, con le prime consegne previste entro fine luglio/agosto.

Il prezzo parte da poco più di 17000 euro (chiavi in mano) per la versione a due ruote motrici e arriva poco sotto ai 20.000 per il 4×4 a gasolio.

Print Friendly, PDF & Email