Home > Automotive > Una favola la LFA di Lexus, ma per guidare “super” tutti i giorni c’è la IS-F (WOW!)

Una favola la LFA di Lexus, ma per guidare “super” tutti i giorni c’è la IS-F (WOW!)


La CT 200h segna una rivoluzione: unico modello full hybrid nel segmento delle compatte premium, è il quarto veicolo dotato di tecnologia full hybrid lanciato da Lexus in Europa. Lusso e raffinatezza si sposano con l’aspetto distintivo di un’auto in grado di conquistare anche il pubblico più giovane. Costi di gestione ridotti, efficienza dei consumi, livelli di CO2 di appena 87g/km ed emissioni di NOx e praticamente nulli completano il profilo dell’auto più ecologica al mondo in grado di rispondere alle necessità dei clienti più esigenti.
Ma la dimostrazione di cosa sia in grado di fare per Lexus viene dalla nuova LFA, la supercar secondo Lexus per il 21mo secolo. Con un motore V10 da 570 CV e una velocità massima di 325 km/h, la punta di diamante della gamma “F” è sinonimo stesso della spinta all’innovazione di Lexus. Con le sue performance adrenaliniche la LFA rappresenta un vero e proprio oggetto del desiderio per una clientela in cerca di esperienze di guida senza precedenti. Prodotta con un ritmo di manifattura che consente la realizzazione di circa 20 unità al mese, questa supercar Lexus sarà prodotta in soli 500 esemplari. Di questi, 50 veicoli, in celebrazione delle straordinarie prestazioni nella 24 Ore di Nurburgring, saranno dotati di un pacchetto che prevede maggiori performance aerodinamiche, messa a punto della sospensione e una potenza incrementata di 10 CV. I clienti che sceglieranno il pacchetto Nurburgring, oltre a ricevere lezioni individuali sul circuito di Nordschleife, potranno godere di performance superlative: 570 CV complessivi, un’accelerazione 0-100 km7h in 3.7 secondi e un tempo di cambiata di 0.15 secondi.
Delle 500 prodotte nel mondo solo una è destinata all’Italia a 375.000 euro.
È proprio l’avanguardia tecnologica che ha permesso a Lexus di offrire per la prima volta su un’auto di lusso, una tecnologia capace di coniugare lusso e prestazioni con la salvaguardia dell’ambiente. Lexus Hybrid Drive (LHD), che combina il motore termico con l’efficienza della propulsione elettrica, mostra come sia possibile garantire un sistema dalla comprovata qualità, longevità e affidabilità e allo stesso tempo un piacere di guida ai massimi livelli riducendo le emissioni nocive del proprio veicolo per la salvaguardia dell’ambiente. La tecnologia LHD garantisce un’esperienza di guida uniforme, silenziosa e coinvolgente offrendo ai clienti i costi di gestione più bassi del segmento premium.
Lexus oggi è l’unico marchio al mondo capace di offrire una versione full hybrid per quasi tutti i suoi modelli, dalla nuovissima compatta CT 200h, alla nuova generazione del SUV di lusso della gamma RX, fino all’ammiraglia della gamma LS e alla performante berlina GS.
Tecnologia, qualità, innovazione e ampia scelta di modelli fanno di Lexus una realtà in continua ascesa. Con oltre 315.000 veicoli in tutto il mondo, il marchio mantiene la leadership nel mercato premium full hybrid. I risultati del 2010 mostrano un incremento del 13% per le vendite europee rispetto al 2009 mentre le proiezioni parlano di un ulteriore incremento del 60% nel 2011 grazie al debutto sul mercato della nuova CT 200h. In Italia i modelli full hybrid rappresentano oltre il 90% della totalità delle vendite Lexus, superando anche la tendenza europea che vede i modelli dotati di tecnologia LHD attestarsi a circa il 70%.
Ma il vero divertimento “raggiungibile” si chiama IS-F, la berlina media equipagiata in questa versione con un V8 a iniezione diretta D-4S, cambio automatico 8 rapporti Sport Direct Shift (SPDS), e accelerazione virtualmente illimitata: le tecnologie da “pista” debuttano su strada.
Potenza del motore e precisione del cambio, suono esaltante e sensazione di accelerazione illimitata, risposta immediata a ogni comando: sono questi gli elementi fondamentali cui si fa riferimento per apprezzare completamente le prestazioni di un’automobile. La IS-F è in grado di trasmettere un coinvolgimento completo rispondendo in modo diretto e rapido agli input con un elevato piacere di guida.
Obiettivo raggiunto attraverso la potenza e le prestazioni eccezionali del sofisticato motore V8 5.0 litri conforme agli standard Euro 5, in grado di generare 423 cavalli a 7000 giri e 500 Nm di coppia a 5200, unito alla trasmissione automatica a 8 rapporti Sports Direct Shift (SPDS) con funzione per il passaggio manuale. La IS-F, accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, fino a raggiungere una velocità massima, limitata elettronicamente, di 270 km/h (ma si può dare di più).
Piacere di guida e stabilità sono garantite dallo sviluppo ulteriore del sistema di Gestione Integrata delle Dinamiche del Veicolo (VDIM) che dona una risposta immediata del servosterzo nelle tre modalità di cambio Sport, Normal e Snow. Il VDIM esalta ogni aspetto delle prestazioni della IS-F e garantisce un perfetto equilibro tra maneggevolezza e controllo grazie alla completa gestione dell’ABS, del Controllo di Trazione, dei freni a controllo elettronico, del differenziale di slittamento limitato LSD e del Controllo di Stabilità (VSC).
tenuta di strada e precisione in curva.
Prezzo? Poco superiore ai 70.000 euro (in diretta concorrenza con le berline sportive di BMW e Mercedes….)

Print Friendly, PDF & Email