Home > Mare > Barche > Cigarette 42 Huntress

Cigarette 42 Huntress

Ben 5 fuoribordo da 350 cavalli ciascuno, per oltre 60 nodi di massima. Su questo Cigarette ogni componente è stato attentamente studiato per vivere l’ebbrezza della velocità nella maniera più confortevole possibile 

Cigarette 42 Huntress (5)

Sono forse le barche da competizione più famose ed appariscenti mai costruite, impossibile del resto non notarle e non innamorarsene subito per via soprattutto di quel loro rombo così unico ed inconfondibile. In oltre 40 anni di storia della nautica sportiva sono stati moltissimi i premi e le competizioni vinte da questo storico marchio americano, come la Miami-Nassau o il New York City GrandPrix. Tanti anche i personaggi famosi attratti da queste imbarcazioni così esclusive e speciali, vedi Re Juan Carlos di Spagna, la Principessa Carolina di Monaco, il Principe Hussein di Giordania, il Principe del Kuwait e il Re di Svezia.

Non solo competizione

Cigarette 42 Huntress (13)

I Cigarette già leggenda negli anni ’60 in America, in Europa si sono fatti conoscere solamente verso gli anni ’90. Inizialmente fu soprattutto grazie alle competizioni sportive, vedi ad esempio il Campionato Powerboat P1, che hanno regalato discreta visibilità. In seguito, grazie all’ampliamento del catalogo, questi straordinari gioielli sono via via stati apprezzati dai tanti appassionati anche come mezzi ricreativi per le quotidiane uscite con la famiglia. Oggi a catalizzare l’attenzione di questi appassionati, che continuano a tenere vivo il nome del marchio, non sono solamente i velocissimi scafi della serie Top Gun o XP, o ancora le edizioni speciali marchiate Ducati o AMG, bensì stanno prendendo piede i Center Consolle, i quali mantengono inalterate le caratteristiche costruttive e velocistiche che hanno fatto grande il marchio nel mondo.

Una gamma completa 

Nella gamma «Performance Center Consolle» fanno parte diversi modelli da 39 piedi di lunghezza più l’ultimo nato, il 42 Huntress che racchiude, oltre alle superbe doti velocistiche garantite dalla sua eccezionale motorizzazione, una confortevole vita di bordo, sia sotto che sopra coperta. All’occorrenza i Center Consolle della Cigarette, se opportunamente allestiti, non vengono meno alla loro vera vocazione, ossia trasformarsi in perfette macchine da pesca capaci di raggiungere nel minor tempo possibile le migliori poste al largo.

Il modello 42 Huntress è stato da poco importato dalla Seahorse International, società del Gruppo Sarnico (che vanta una discreta esperienza con queste imbarcazioni avendo gareggiato in Powerboat P1), che ha provveduto ad allestire l’imbarcazione per il mercato Italiano e a mettere a punto l’intero sistema di propulsione (posizione dei fuoribordo, rapporto di riduzione del gambale e delle eliche) grazie all’esperienza di Lino Di Biase, ex Campione del Mondo Class 1 Offshore.

1a-cigarette-42-huntress-1

Progettata per andare forte

Il Cigarette 42 Huteress non ha assolutamente nulla da invidiare ai suoi fratelli dotati di potenti motori entrobordo. Qui ogni particolare è disegnato e studiato in funzione di una navigazione rapida e soprattutto sicura.

Le murate interne sono infatti alte e i sedili hanno forme anatomiche confortevoli e protettive.

Lo scafo, neanche a dirlo, presenta la classica carena a V profondo che ha reso celebre il marchio, con gli step laterali indispensabili per drenare l’acqua anche durante le virate più strette. Il disegno della coperta presenta sedute ergonomiche sia a pruavia che a poppavia e gli ampi spazi a disposizione permettono di ospitare a bordo fino a 20 persone.

Cigarette 42 Huntress (19)

La plancia è decisamente spaziosa e le tre comode sedute permettono una visione completa. La strumentazione è chiara e, nel caso delle manette, semplificata con tre soli comandi da azionare, in modo da non creare confusioni durante l’accostamento in banchina. Come su ogni Cigarette, l’attenzione per i materiali e le rifiniture si percepisce a colpo d’occhio: il timone ad esempio presenta un bellissimo rivestimento in pelle. Sotto coperta sono presenti fino a cinque cuccette, mentre il bagno con doccia e la cucina ne fanno un’imbarcazione vivibile anche per un’intera giornata.

Cigarette 42 Huntress (22)

La motorizzazione minima prevede 4 motori fuoribordo da 300 cavalli, mentre per chi vuole osare davvero, è possibile installare ben 5 Mercury Verado da 350 cavalli con cui oltrepassare il muro dei 60 nodi e viaggiare tranquillamente ad una velocità di crociera di 50.

Lorenzo Gentile 

 

Dati tecnici 42 Huntress

Cigarette 42 Huntress (6)

Lunghezza fuori tutto: 12,8 m

Larghezza massima: 3,63 m

Dislocamento a secco: 8,6 t

Capacità serbatoio carburante: 1.893 l

Capacità serbatoio acqua: 204 l

Motori: Mercury Verado 5 x 350 Hp

Numero di persone: max 20

Cabine: 1

Posti letto: 5

Categoria: CE C

Print Friendly, PDF & Email