Home > Automotive > 4x4 > Volvo V60 Cross Country anche per l’avventura…

Volvo V60 Cross Country anche per l’avventura…

A metà strada tra la V60 e la XC60, debutta al Salone di Los Angeles la versione off-road o meglio Crossover della familiare svedese

01

Le dimensioni esterne sono praticamente le stesse della «V» e della «XC», cambia solo l’altezza minima da terra. Con un incremento di 65 mm rispetto alla «V», si posiziona tra le due versioni con il chiaro intento di mettersi in concorrenza con la Audi A4 Allroad, Citroën C5 CrossTourer, Peugeot 508 RXH e VW Passat Alltrack.

04

Anche i codolini dei passaruota, le protezioni sottoscocca ed i cerchi da 18” o 19”, con pneumatici a spalla non troppo bassa, confermano questa intenzione. Da parte sua il vice-Presidente di Volvo Lex Kerssemakers ha detto: “Siamo lieti di aggiungere la Cross Country come terzo modello della Serie 60. La riuscita combinazione di stile dinamico e capacità di mobilità, pone la V60 Cross Country in una classe a sé stante. La V60 Cross Country è davvero una vettura che permette uno stile di vita avventuroso nel senso più ruvido del termine”.

05

Fin dal 1997 la denominazione «Cross Country» compare nel listino Volvo quando viene introdotta sul modello «V70». Nel tempo la gamma si è allargata e oltre alla dicitura «Cross Country» compare anche la sigla «XC», in pratica il suo acronimo, che viene attribuita ai modelli con vocazione SUV, almeno esteticamente, anche se non necessariamente AWD ovvero a trazione integrale.

L’unica cosa chiara sono le lettere che indicano il tipo di carrozzeria («S» per le berline, «V» per le station wagon, «C» per le coupé e appunto «XC» per i SUV) e i numeri che si riferiscono alla misura del pianale, cioè alle dimensioni della vettura; numero basso più piccola, numero alto più grande.

Della Serie 60 c’è già la «S», la «V» e anche la «XC», sia a 2 che a 4 ruote motrici, ma per completare la gamma debutta al Salone di Los Angeles la «Cross Country» sia AWD che con la sola trazione anteriore.

Come consuetudine in casa Volvo la scelta della motorizzazione sarà ampia. Al momento della presentazione negli Stati Uniti e Canada, la V60 Cross Country sarà disponibile con il motore a benzina a 5 cilindri da 2,5 litri, con una potenza di 250 cavalli, cambio automatico a 6 rapporti e trazione AWD.

In Europa la scelta sarà più ampia e almeno per la versione a 2 ruote motrici comprenderà i nuovi 4 cilindri 2 litri, sia benzina T5 da 245 cv che Diesel D4 della serie Drive-E da 190 cv che dovrebbero adottare il cambio manuale a 6 rapporti oppure automatico a 8 rapporti. Per le versioni dotate di trazione integrale la scelta del propulsore ricadrà sul 5 cilindri Diesel da 180 cv.

03

Sulla V60 Cross Country troviamo anche un sistema di ripartizione della coppia motrice tra l’asse anteriore e posteriore, nonché un avanzato sistema di controllo di trazione in curva denominato CTC (Corner Traction Control).

Anche gli interni hanno subito un aggiornamento presentandosi con sedili sportivi in pelle color antracite e anche nella variante in pelle bicolore.

La commercializzazione in Europa inizierà nei primi mesi del 2015.

Paolo Pauletta 

02

Print Friendly, PDF & Email