Home > Automotive > 4x4 > Nuova Volvo XC90

Nuova Volvo XC90

Il SUV di lusso scandinavo vanta soluzioni innovative, al top di gamma c’è un T8 plug-in

nuova-volvo-xc-90_6

La prima serie della Volvo XC90 è stata a listino per oltre 12 anni e ora, finalmente, può cedere il testimone ad una degna sostituta. La nuova XC90 è sviluppata sul pianale modulare «SPA», vanta una gamma si motorizzazioni efficienti ed un design (firmato Thomas Ingenlath) che traccia le future linee che troveremo su tutta la gamma Volvo.

nuova-volvo-xc90__41

Classica ma non troppo

L’aspetto è imponente, con i due volumi ben marcati ed un frontale massiccio, con la calandra di dimensioni generose e i gruppi ottici a sviluppo orizzontale. Dietro, invece, è proprio la fanaleria a tracciare il profilo del portellone, mentre la vista laterale assume suggestioni vagamente sportive col crescere del diametro dei cerchi, fino a un massimo di 22 pollici. Ma è l’interno a destare maggiore stupore, non tanto per lo spazio a disposizione dei sette passeggeri, quanto per gli elementi futuristici che partono dal grande schermo touch a centro della plancia (comanda anche GPS e internet) e proseguono con l’esagerato impianto audio Bowers & Wilkins da 1.400 watt e 19 altoparlanti.

nuova-volvo-xc90__31

Always safety first

E se Volvo è famosa specialmente per i suoi sistemi di sicurezza, sulla XC90 non poteva mancare una novità interessante come il «run-off road protection package» che protegge i passeggeri in caso di uscita di strada, oltre ad un primo sistema di frenata automatica agli incroci.

nuova-volvo-xc-90_4

Fino a 405 cv

In concessionaria arriverà la primavera prossima, ma già da ora è possibile ordinare la First Edition (1.927 esemplari numerati) dotati del motore a benzina T6 2.0 turbo da 325 cv e 400 Nm oppure diesel D5 2.0 biturbo da 228 cv e 470 Nm, entrambi dotati di cambio automatico otto marce, interni in pelle nappa e cerchi da 21. In un secondo tempo arriveranno anche gli altri motori, tutti abbinabili ai tre allestimenti: Momentum, R-Design e Inscription. Si tratta del diesel D4 da 193 cv e 400 Nm da 5 l/100 km e l’innovativo T8 ‘ibrido plug-in che fa anche 40 km in modalità elettrica ed eroga 405 cv e 640 Nm di coppia.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email