Home > Automotive > Lotus Exige LF1

Lotus Exige LF1

Una serie limitata della due posti britannica: ha 350 cavalli e tocca i 274 km/h

lots-exige-lf1 (1)

Un piccolo capolavoro di ingegneria nella sua veste più esclusiva. Per celebrare la sua storia di successo in F1 (fece il suo esordio nel 1960) Lotus ha lanciato una serie speciale della sua coupé denominata Exige LF1; si riconosce  per l’estetica che riprende la livrea delle attuali F1 E22 guidate da Romain Grosjean e Pastor Maldonado.

lots-exige-lf1 (3)

Dettagli d’oro

La colorazione è nera con una striscia rossa e oro centrale, anche le pinze freno e lo splitter anteriore sono verniciati di rosso, mentre la sfumatura dorata è evidente sui cerchi in lega da 17 pollici all’anteriore e da 18 al posteriore. L’abitacolo è rifinito in pelle e tessuto tecnico nero, con profili e cuciture color oro e «logo» LF1 ricamato su poggiatesta e tappetini. Spettacolari i sedili anatomici con guscio in fibra di carbonio, che ritroviamo anche sul pannello posto sopra al motore.

lots-exige-lf1 (2)

Un fulmine

Le prestazioni monstre sono garantite dal potente propulsore 3.5 V6 con turbocompressore, che sviluppa 350 cavalli e 400 Nm di coppia massima. I risultati, sulla carta, recitano una velocità massima di 274 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 4 secondi, ma le emozioni che questa vettura è in grado di regalare vanno al di là dei numeri.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email