Home > Automotive > Nissan Juke restyling

Nissan Juke restyling

La nuova versione del crossover giapponese ha prezzi a partire da 16.650 euro

Nissan-Juke-nuovo-restyling-2014-9 (1)

Il più rivoluzionario dei crossover compatti si rifà il look. Nissan Juke, dopo il grande successo riscosso nei primi tre anni di produzione, si concede un restyling che ne enfatizza l’anima sportiva: il model year 2015 ha fari inediti, uno splendido tetto panoramico apribile in cristallo e nuovi colori.

Nissan-Juke-nuovo-restyling-2014-9 (2)

Ora c’è anche 1.2…

Su questa versione rinnovata è stata introdotta la possibilità di personalizzare a proprio piacimento la vettura attingendo dal programma esclusivo Nissan Design Studio. La gamma delle motorizzazioni ha sempre come fiore all’occhiello il flessibile 1.5 dCi da 110 cv, ma la vera novità è risiede nell’introduzione del benzina DIG-T turbo 1,2 litri da 115 cavalli, che sostituisce il vecchio 1.6 da 117 cv.

Nissan-Juke-nuovo-restyling-2014-9

2 o 4 ruote motrici

La nuova unità a benzina, realizzata nel nome del downsizing, ha 190 Nm di coppia e grazie anche allo Stop/Start riesce a consumare appena 5,5 l/100 km ed emettere 126 g/km di CO2. Ottimizzato, invece, il più potente DIG-T 1.6 da 190 cavalli, le cui emissioni scendono fino a 139 g/km e si può avere anche in versione 4WD con cambio automatico Xtronic. I prezzi della Nissan Juke restyling vanno dai 16.650 ai 28.450 euro.

Redazione Motori360

 

Print Friendly, PDF & Email