Home > Automotive > Volkswagen Golf Sportsvan

Volkswagen Golf Sportsvan

La versione monovolume della Golf consuma il 20% in meno rispetto alla vecchia Plus

volkswagen-golf-sportsvan (1)

La multispazio compatta di casa Volkswagen cambia nome e non solo. Passa infatti da Golf Plus a Golf Sportsvan, ma le novità più succulente riguardano i consumi, le dotazioni e il confort, oltre ovviamente al design, che abbraccia le linee tese e squadrate dell’ultima serie della Golf della quale condivide il telaio modulare MQB.

volkswagen-golf-sportsvan (3)

E’ cresciuta

La Volkswagen Golf Sportsvan è cresciuta nelle dimensioni, con una lunghezza di 433 cm, una larghezza di 180 ed un’altezza di 157. A beneficiarne è lo spazio interno, aumentato in tutte le direzioni, così da consentire all’abitacolo una notevole flessibilità, testimoniata dai sedili posteriori che possono scorrere di 18 cm, oppure essere abbattuti così da raggiungere la portata massima di 1.520 litri.

volkswagen-golf-sportsvan (4)

Da 85 a 150 cv

I propulsori della Golf Sportsvan ricalcano l’offerta della “sorella”: si parte col 1.2 TSI da 85 cv (4,9 l/100 km), passando dalla 1.2 TSI 110 cv (5,1 l/100 km), per arrivare alle 1.4 TSI da 125 e 150 cavalli. Solo due i diesel, anche se il 1.6 TDI da 110 cv (3,9 l/100 km) c’è anche in versione BlueMotion (appena 3,6 l/100 km), mentre al top di gamma rimane il 2.0 TDI 150 cv (4,3 l/100 km). A richiesta (non per tutte) c’è il cambio DSG, la regolazione adattiva dell’assetto DCC, nuovi sistemi di infotainment anche con navigatore e il Blind Spot che segnala i veicoli in sorpasso.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email