Home > Automotive > Audi RS 5 TDI concept

Audi RS 5 TDI concept

Sotto al cofano di questa Audi c’è il nuovo V6 TDI con turbo elettrico da 385 cavalli

audi-rs-5-tdi-concept-turbo-elettrico-385-cv (1)

La concorrenza in fatto di “super diesel” si fa sempre più dura. Dal turbo unico si è passati al biturbo, poi BMW ha alzato l’asticella progettando l’impressionante 3 litri triturbo da 381 cavalli. E Audi non poteva certo stare a guardare e così ecco l’inedito biturbo elettrificato da 385 cavalli.

audi-rs-5-tdi-concept-turbo-elettrico-385-cv (3)

Sistema ingegnoso

Questo propulsore è stato installato (in via sperimentale) sotto al cofano di una delle sue vetture più sportive, dando vita al prototipo RS 5 TDI concept. Tecnicamente questo 3 litri V6 a gasolio dispone del turbocompressore elettrico e-boost (il più piccolo dei due installati) che viene azionato da un motorino elettrico per azzerare il ritardo di risposta, mentre oltre i 3.000 giri si comporta come un normale sovralimentato sfruttando la spinta dei gas di scarico.

audi-rs-5-tdi-concept-turbo-elettrico-385-cv (2)

Prestazioni da brivido

Il propulsore di base è il V6 TDI recentemente rinnovato (ne abbiamo parlato qualche settimana fa) attualmente disponibile in due livelli di potenza: 218 e 272 cv. Ma grazie all’e-boost raggiunge quota 385 cv e 750 Nm di coppia disponibili a partire da 1.250 giri. Il cambio, accoppiato a questo poderoso propulsore, è l’8 marce automatico con convertitore di coppia (niente doppia frizione, dunque). Le prestazioni dichiarate recitano 280 km/h (limitati elettronicamente) ed uno scatto da 0 a 100 km/h bruciato in 3,9 secondi.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email