Home > Automotive > Brabus A 45 AMG

Brabus A 45 AMG

Al tuner delle Mercedes devono essere sembrati pochi i 360 cavalli della A 45 di serie…

brabus-a-45-amg

Esistono tre tipologie di acquirenti Mercedes: la stragrande maggioranza, che acquista le versione “normali”, quelli sportivi (e danarosi) che amano il rombo e le prestazioni delle AMG e gli insaziabili (e molto danarosi!) a cui le AMG non bastano e pretendono l’esclusività e la follia che solo il marchio Brabus sa dare.

brabus-a-45-amg (2)

È la entry level (smart a parte)

E non c’è bisogno di arrivare all’esagerata G65-800 da 450mila euro per entrare nel mondo Brabus: il preparatore tedesco ha in gamma anche vetture compatte come la A 45 AMG, che modifica esteticamente in maniera leggera e poco invasiva. Difficile distinguerla dal modello di serie, la modifiche sono limitate al paraurti anteriore, alle minigonne maggiorate ed all’estrattore posteriore con quattro terminali di scarico.

brabus-a-45-amg (4)

Pepatissima

Sotto al cofano batte l’ormai “mitico” quattro cilindri AMG da 2 litri, il duemila più potente in produzione che, grazie alla centralina PowerXtra, guadagna 40 cavalli, passando da 360 e 450 Nm di coppia, a 400 cavalli e 500 Nm. L’incremento prestazionale si concretizza con uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi!

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email